Passa ai contenuti principali

Post

Venezia FC: Primavera successo a Brescia e primato in classifica

Ormai non ci sono più parole per descrivere i ragazzi di mister Marangon, che nella giornata di ieri hanno espugnato Brescia grazie a una prova di grande carattere, confermando l’imbattibilità in campionato e issandosi al primo posto in classifica.Padroni di casa che arrivavano da due successi di fila e che puntavano al terzo, per portarsi a ridosso delle prime della classe.Primi minuti a marca biancoazzurra, con le rondinelle che trovano il vantaggio grazie a Lucca. Il Venezia FC, però, non ci sta e tra il 44′ e il 50′ riesce prima a pareggiare il match e poi a portarsi in vantaggio. Protagonista, in entrambi i casi, è Harvey St Clair, che firma una splendida doppietta, dimostrando ancora una volta tutto il suo valore.Al minuto 69, però, ecco il pareggio del Brescia, con Lucca che è abile a superare Enzo per la seconda volta.Non passano neanche dieci minuti e gli arancioneroverdi tornano avanti, questa volta con Soldati, che trafigge l’estremo difensore bresciano Botti e regala un fi…
Post recenti

Whitesnake - Here I Go Again

Insalata di fusilli con pomodori

Ingredienti per 4 persone
4 cucchiai di olio extra vergine di oliva
2 pomodori maturi grandi
1 spicchio d'aglio tritato
1 cucchiaino di prezzemolo tritato
sale e pepe nero
250 grammi di mozzarella
5 foglie di basilico fresco
450 grammi di fusilli

Cuocete i fusilli al dente. Scolateli bene, passateli in un'insalatiera capiente con metà dell'olio e mescolate energicamente. Lasciate la pasta raffreddare da una parte. Tagliate i pomodori a pezzetti e uniteli alla pasta. Preparate un condimento con l'aglio, il prezzemolo e l'olio rimasto, salatelo e versatelo nell'insalatiera con la pasta. Lasciate raffreddare del tutto. Poco prima di servire, su un tagliere, riducere la mozzarella a dadetti di 1-1,5 cm. Inclinate leggermente il tagliere in modo da far scolare il liquido in eccesso. Distribuite la mozzarella sull'insalata di pasta insieme al basilico spezzettato e il pepe nero. Servite freddo.

FBC Unione Venezia : News # 2

Definito il nuovo corso tecnico con Enrico Cunico in panchina il ds Andrea Seno ha portato a termine gli acquisti di Mazzeo (attaccante dall'Albignasego) e dei centrocampisti Borotto e Lelj dal Montebelluna.A mister Cunico verrà consegnata una rosa di 20-22 elementi compreso anche un portiere giovane, almeno un classe '91 che potrebbe partire titolare con Cavarzan (uscito dalla fascia dei giovani essendo un '89) inizialmente dodicesimo. Non è ancora invece stata sostituita la figura del segretario Leandro Casagrande (passato al Treviso) a fine campionato. Entro metà settimana Seno chiuderà con il centrale difensivo Nicoletto del Montebelluna. Trattative sono in corso per gli attaccanti Moresco dell'Este e Zanardo del Quinto, anche se il grande desiderio sarebbe la punta Amodeo del SandonàJesolo autore lo scorso campionato con la maglia neroazzura di ben 25 gol. Intanto è partito il progetto della public company. Oltre 200 iscrizioni al momento con lo scopo dichiarato d…

Zuppa di farro e fagioli

Ingredienti per 6 persone
1 cipolla tritata
2 spicchi d'aglio finemente tritati
1 carota, 1 costola di sedano, 1 porro, tutti tritati finemente
4-6 cucchiai di olio extra vergine di oliva
125 grammi di pancetta tagliata a dadini
300 grammi di farro tenuto a bagno in acqua salata per una notte
300 grammi di fagioli cannellini bolliti in acqua salata con alcune foglie di salvia
sale e pepe

Fate soffriggere la cip, l'aglio, la  carota, il sedano,e il porro in metà d'olio. Aggiungete la pancetta e cuocete finchè il tutto non diventi dorato. Unite il farro e cuocete per 5 minuti sempre rimescolando. Passate due terzi dei fagioli cannellini. Aggiungete poi al farro  la purea di fagioli  con un pò della loro acqua di cottura. Rimettete sul fuoco e cuocete a cottura moderata finchè il farro non sarà cotto. Aggiungete i restanti fagioli e fate cuocere altri 5 minuti. Lasciate riposare per 10 minuti , condite con un filo d'olio crudoe servite.

Venezia FC: Intervista a Walter Zenga

Queste le dichiarazioni di Walter Zenga alla vigilia di Venezia – Verona: “Dobbiamo cercare rapidamente di capire tutto quello che ci circonda. Ho trovato un centro di allenamento che mi piace molto, con le attrezzature che permettono di lavorare bene. Quando si cambia allenatore qualcosa è successo precedentemente, dobbiamo ritrovare semplicità e serenità. Affrontiamo una squadra che è costruita per vincere il campionato. Ho parlato ai ragazzi dicendo che bisogna affrontare la partita con serenità, non c’è bisogno di caricare la partita in maniera assurda, per quanto riguarda me solo il tempo potrà dare la risposta. Nessuno ha la bacchetta magica. Il fatto che la gente mi acclami mi fa piacere, mi interessa il feeling e il fatto di poter lavorare in serenità. Mi è stata data questa opportunità, la voglio sfruttare nel modo migliore. Il Verona? Basta guardare i nomi, il paracadute che hanno preso dopo essere sceso in Serie B e hanno risorse completamente diverse. Ma i Mondiali i divar…