Venezia FC: Oggi a Teramo contro la terz'ultima in classifica.

Il Venezia corre da solo in vetta ormai da dieci giornate. Un primato meritato e che ci consente di concentrarci solo su noi stessi, senza pensare cosa fa il Parma o le altre squadre che ci stanno dietro. Sappiamo di essere sempre obbligati a vincere, ma dopo una vittoria come quella di San Benedetto si arriva a Teramo nella miglior condizione possibile sotto tutti i punti di vista. Certo troveremo un avversario costretto a non perdere altri punti, la classifica del Teramo non è delle migliori, quindi farà di tutto pur di ottenere un risultato positivo, che per loro certamente sarebbe anche un pareggio. Dobbiamo giocarsela per vincere e girare la palla con rapidità sarà fondamentale per stanare una squadra con 5 difensori più gli altri che si abbasseranno per creare un muro davanti all'area. Se guardiamo gli ultimi risultati dei molisani l'unico sorriso che si si sono regalati, dopo un interminabile black out, è stata la vittoria per 2-0 casalingo del 22 febbraio, contro un Pordenone ancora scosso dal ko subito al Penzo. Prima di questa vittoria i biancorossi non vincevano sul sintetico del "Bonolis" da più di tre mesi. In casa ha conquistato 15 dei suoi 24 punti, bottino magro come dimostra il terz'ultimo posto in classifica con soli 4 lunghezze di margine sul Fano fanalino di coda. Per i lagunari sembra scontato il 4-3-3 con in attacco la prevedibile conferma di Moreo-Gejio-Marsura. La ragia, a centrocampo, sarà tra i piedi di Bentivoglio con le altre due maglie sono in corsa Acquadro, Soligo e Falzerano, la difesa sarà con il solito quartetto con Zampano-Garofalo terzini e Modolo-Domizzi centrali. Tra i pali Guglielmo Vicario (titolarissimo lo scorso anno in serie D) Quella odierna sraà la terza trasferta di fila tra coppa e campionato: mercoledì 8 marzo al Penzo semifinale di ritorno con il Padova (ore 19, 1-1 all'andata) mentre tra una settimana a Sant'Elena sarà di scena il Modena (ore 16.30).Prosegue la prevendita per Venezia-Padova ma intanto, in primis, c'è il Teramo e, i nostri ragazzi, hanno bisogno del nostro sostegno, del nostro tifo e soprattutto della NOSTRA PRESENZA.
Forza
FC Venezia

Commenti

Post popolari in questo blog

Non è nelle nostre possibilità...