Passa ai contenuti principali

Venezia FC : I lagunari rispondono al Campodarsego ritornando alla vittoria al Penzo contro il Montebelluna

Venezia-Montebelluna 2-0 Campionato Nazionale serie D Girone C 25^ Giornata
Le spalle di Langella hanno retto bene la pressione, sostituire mr Favarin, squalificato per questa giornata dopo essere stato allontanato per proteste nella precedente, in questa fase del campionato non deve essere stato facile ma il 2-0 finale è un risultato che premia squadra e società.

Partita intensa e ben giocata: pressing alto e attacco costante le chiavi per la vittoria di oggi. La squadra parte con la marcia giusta e al 5' Modolo colpisce di testa il corner di Calzi ma la palla finisce sul fondo. Pochi minuti più tardi si fanno avanti Fabiano e Acquadro, entrambi bravi ad arrivare alla conclusione ma sfortunati nel tap-in vincente.

A sbloccare il risultato, siamo al 23' della prima frazione di gioco, ci pensa Innocenti: il centrocampista riceve palla e da posizione centrale batte Rigo per l'1-0. Poco più di 10' minuti dopo al 35' arriva il raddoppio, Serafini splendidamente servito da Fabiano riceve e sigla il 2-0. Anche nella seconda frazione di gioco gli arancioneroverdi si riversano all'attacco ma senza trovare il gol.

Il Montebelluna raramente impensierisce la difesa del Venezia e a tenere il 2-0 del primo tempo sono i superlativi interventi del portiere trevigiano Rigo. I lagunari ritornano così a tre lunghezze dalla capolista Campodarsego e tengono a cinque lunghezze di vantaggio il terzo incomodo Este. Gli arancioneroverdi sapevano che oggi avevano a disposizione solo un risultato.

Sono entrati in campo con lo spirito giusto dimostrando la loro determinazione nel cercare la vittoria e onorando la maglia gloriosa che indossano. Mancano ancora 13 gare alla fine del campionato e soprattutto lo scontro diretto con il Campodarsego al 28 Febbraio al Penzo quindi, CE LA GIOCHIAMO ALLA GRANDE.

Tabellini
Venezia-Montebelluna 2-0
Reti: pt. 23' Innocenti (VE), pt. 35' Serafini (VE)
Arbitro: Antonio Borriello di Torre del Greco

Classifica prime posizioni
CAMPODARSEGO 60
VENEZIA 57
ESTE 52
BELLUNO 48
VIRTUS VECOMP 43 (una partita in meno)

Classifica playout e retrocessione
Triestina 25
Levico Terme 24
Monfalcone 23
Fontanafredda 21
Sacilese 7

Prossimi turni fino allo scontro diretto
26' Giornata
Campodarsego [60] – Monfalcone [23]
Liventina [32] – Venezia [57]
Montebelluna [27] – Este [52]

27' Giornata
Venezia – Abano
Virtus Vecomp – Campodarsego
Este – Belluno

28' Giornata
Campodarsego – Luparense
Calvi Noale – Venezia
Este-Triestina

29' Giornata
Venezia – Campodarsego
La Fenadora - Este

Commenti

Post popolari in questo blog

Sei un fiume forte, non ti perderai

[…] mi viene solo in mente quella storia dei fiumi, […] e al fatto che si son messi lì a studiarli perché giustamente non gli tornava 'sta storia che un fiume, dovendo arrivare al mare, ci metteva tutto quel tempo, cioè scelga, deliberatamente, di fare un sacco di curve, invece di puntare dritto allo scopo, […] c'è qualcosa di assurdo in tutte quelle curve, e così si sono messi a studiare la faccenda e quello che hanno scoperto alla fine, c'è da non crederci, è che qualsiasi fiume, […], prima di arrivare al mare fa esattamente una strada tre volte più lunga di quella che farebbe se andasse diritto, sbalorditivo, se ci pensi, ci mette tre volte tanto quello che sarebbe necessario, e tutto a furia di curve, appunto, solo con questo stratagemma delle curve, […] è quello che hanno scoperto con scientifica sicurezza a forza di studiare i fiumi, tutti i fiumi, hanno scoperto che non sono matti, è la loro natura di fiumi che li obbliga a quel girovagare continuo, e perfino esatto…

The Libertines