Venezia Football Club: L'ultimo arrivo in laguna chiude il mercato

A due settimane dal debutto del 6 settembre (salvo rinvio di una settimana) nel campionato di serie D, il Venezia chiude il mercato riportando in arancioneroverde Marco Modolo. Il 26enne difensore centrale è quindi il prescelto dopo il mancato ritorno di Elia Legati, che all'offerta del ds Giorgio Perinetti ha preferito l'annuale con la Pro Vercelli in serie B.

Modolo, originario di Eraclea, torna a Venezia nella stessa categoria e agli ordini dello stesso tecnico, Paolo Favaretto, che l'aveva fatto conoscere nel 2009/10. Dopo una stagione da difensore goleador (30 presenze e 8 gol) Modolo ha avuto un ruolo importante nella scalata della Pro Vercelli dalla Lega Pro2 alla serie B.

Acquistato dal Parma nel 2013/14 ha giocato nella serie A slovena col Nova Gorica, vincendo la coppa nazionale. Dal febbraio scorso è stato girato al Carpi, promosso in serie A, collezionando però solo tre gettoni. Col fallimento del Parma si è ritrovato svincolato accettando dopo alcune settimane il corteggiamento del Venezia e la sfida di ripartire dalla serie D.

Intanto segnali di crescita da parte d un Venezia che nella quarta amichevole estiva piega 3-1 lo Scorzè Peseggia. Un risultato non particolarmente rotondo contro un avversario di Seconda categoria, ma il tecnico Paolo Favaretto ha visto una buona intensità e un buon ritmo che per buoni tratti i suoi ragazzi hanno saputo imprimere al match.

Oggi nuova amichevole con un test ben più probante contro la Virtus Vecomp (alle ore 16 al campo sportivo Mazzola di Verona) che come gli arancioneroverdi disputerà il campionato di serie D; giovedì sgambata in famiglia con la Juniores arancioneroverde e tra una settimana visita ai pari categoria della Clodiense. 

Commenti

Post popolari in questo blog

Sei un fiume forte, non ti perderai