Passa ai contenuti principali

Venezia FC: news #6

Campagna abbonamenti Venezia FC 2017/18
Da giovedì 27 luglio a giovedì 24 agosto 2017 sarà possibile sottoscrivere l’abbonamento alla stagione sportiva 2017/2018 che vede il ritorno del Venezia FC in Serie B.

I VANTAGGI DI ESSERE ABBONATO
Miglior posto e miglior prezzo
Solo con l’abbonamento puoi scegliere i posti migliori dello Stadio al miglior prezzo disponibile. Potrai garantirti tutta la stagione a partire da Euro 6,00 a partita.
Merchandising
Tutti coloro che sottoscriveranno l’abbonamento, in occasione della prima partita casalinga, verranno omaggiati con una t-shirt ufficiale Venezia FC. Agli abbonati, inoltre, verrà riservato uno sconto del 10% sull’acquisto dei prodotti merchandising Venezia FC presso lo Stadio e la sede in Viale Ancona 43 a Mestre.

INFO GENERALI
La vendita sarà aperta a tutti dal primo giorno di Campagna.
Nella prima fase (27 luglio – 6 agosto) è previsto il diritto di prelazione per i vecchi abbonati, che potranno rinnovare l’abbonamento nello stesso posto della precedente stagione usufruendo anche di una scontistica dedicata.
I posti dei vecchi abbonati saranno bloccati fino a domenica 6 agosto.
Da lunedì 7 agosto, tutti i posti non confermati in prelazione verranno resi acquistabili da chiunque ne faccia richiesta.
*vecchio abbonato: sconto del 10%
**ridotto: tariffa riservata a Over 65 (nati prima del 01/01/1953), donne, Under 14 (nati dopo l’01/01/2003) ed invalidi (70% invalidità)

UNDER 8
I bambini fino a 8 anni (non compiuti) possono accedere gratuitamente, purché accompagnati da un adulto pagante (abbonamento o biglietto). L’ingresso non comprende il posto a sedere.

DISABILI
L’accesso è gratuito per le persone con il 100% di invalidità ed il loro accompagnatore.

PACCHETTI E TARIFFE SPECIALI

VENEZIA FC FAMILY
Settore dedicato: Tribuna Laterale – settore 4
L’abbonamento è riservato ai nuclei familiari composti da minimo 3 e massimo 4 soggetti, legati da un vincolo di parentela fino al 3° grado, che potranno abbonarsi alla tariffa agevolata di Euro 50,00 cad.
Per acquistare l’abbonamento è necessario prenotarsi inviando una mail all’indirizzo biglietteria@veneziafc.it, allegando il modulo di autocertificazione scaricabile dal sito www.veneziafc.club
Gli abbonamenti non sono cedibili

PORTA UN AMICO
Ogni abbonato (delle stagioni precedenti) potrà portare fino ad un massimo di due nuovi tifosi, che potranno sottoscrivere l’abbonamento nello stesso settore dell’abbonato.
Per gli aderenti alla promozione (abbonato + amici) la tariffa riservata è quella “ridotta”.
Per aderire all’iniziativa andrà presentato l’apposito modulo, scaricabile dal sito www.veneziafc.club
Gli abbonamenti sono cedibili solamente agli aventi diritto alla tariffa ridotta (donne, over65, under14 ed invalidi 70%)

UNIVERSITARI E DISOCCUPATI
Settori dedicati: Distinti e Curva Sud
I tifosi universitari ed i tifosi disoccupati potranno acquistare l’abbonamento ad una tariffa agevolata, presentando il tesserino universitario o un documento che attesti lo stato di disoccupazione, oltre ad un documento di identità.
I prezzi riservati per l’abbonamento sono:
Distinti: Euro 70,00
Curva Sud: Euro 50,00
Gli abbonamenti non sono cedibili

TESSERA DEL TIFOSO
Per sottoscrivere l’abbonamento è necessario essere in possesso della Venezia FC Supporter Card.
Chi non fosse ancora in possesso della Supporter Card o dovesse rinnovarla perché in scadenza, potrà sottoscriverla, anche contestualmente all’abbonamento, nei seguenti punti:
  1. Negozio P.Roma (fronte Calatrava) dalle 08.30 alle 18.30
  2. Tronchetto Agenzia dalle 08.30 alle 18.30
  3. Mestre Cialdini punto IAT dalle 08.30 alle 18.30
  4. Sede Venezia FC Viale Ancona 43 da lun. a ven. dalle 09.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 18
Si ricorda che per sottoscrivere la Supporter Card è necessario portare con sé un documento d’identità valido ed il codice fiscale.
Il costo della Supporter Card è di 10,00 €
N.B. Le supporter card presso le agenzie Vela saranno sottoscrivibili a partire da lunedì 31 luglio.

Conferme totali in serata arrivano alla notizia data ieri sera da Trivenetogoal circa la trattativa avanzata fra il Venezia e Sinisa Andelkovic. Fra depistaggi e smentite, si avanza al galoppo dietro le quinte con il manager del difensore sloveno, Amir Ruznic. C’è stato un incontro fra le parti nei giorni scorsi andato in scena in gran segreto, servito per avvicinare notevolmente le posizioni. Lunedì potrebbe essere il giorno giusto per la fumata bianca, anche se ogni giorno è buono per arrivare a dama.

No, non è ancora un affare fatto. Ma Alex Pederzoli sta prendendo in considerazione seriamente la possibilità di trasferirsi a Piacenza. La prossima settimana è previsto un faccia a faccia fra le parti per la decisione definitiva. E si capirà se l’affare potrà andare a buon fine.

Queste le dichiarazioni di Filippo Inzaghi alla vigilia dell’amichevole di domani contro l’Union Feltre. Si parla innanzitutto di mercato: “Gilardino, Zigoni, Andelkovic? Dico solo che abbiamo un grande direttore e sappiamo che arriveranno tre grandi giocatori, uno per reparto, perché ci servono in una stagione e in un campionato straordinario com’è la Serie B. Una telefonata con Gilardino? (Sorride ndr) Non c’è bisogno che telefoni, il Venezia è una grande società e chi viene sa che avrà tanto. Noi vogliamo fare una stagione importante nei limiti delle nostre possibilità”. Domani a Sappada l’amichevole contro l’Union Feltre: “Stanno tutti bene, non abbiamo problemi. L’unico assente sarà Garofalo, che vogliamo far recuperare bene visto che sarà squalificato alla prima di Coppa Italia. La voglia è quella di passare il turno e di farlo giocare alla seconda partita la settimana dopo. Andiamo avanti con la preparazione, siamo stati contenti di essere tornati qui a lavorare a Sappada per completare la preparazione”

Fonte: Trivenetogoal news

Commenti

Post popolari in questo blog

Sei un fiume forte, non ti perderai

[…] mi viene solo in mente quella storia dei fiumi, […] e al fatto che si son messi lì a studiarli perché giustamente non gli tornava 'sta storia che un fiume, dovendo arrivare al mare, ci metteva tutto quel tempo, cioè scelga, deliberatamente, di fare un sacco di curve, invece di puntare dritto allo scopo, […] c'è qualcosa di assurdo in tutte quelle curve, e così si sono messi a studiare la faccenda e quello che hanno scoperto alla fine, c'è da non crederci, è che qualsiasi fiume, […], prima di arrivare al mare fa esattamente una strada tre volte più lunga di quella che farebbe se andasse diritto, sbalorditivo, se ci pensi, ci mette tre volte tanto quello che sarebbe necessario, e tutto a furia di curve, appunto, solo con questo stratagemma delle curve, […] è quello che hanno scoperto con scientifica sicurezza a forza di studiare i fiumi, tutti i fiumi, hanno scoperto che non sono matti, è la loro natura di fiumi che li obbliga a quel girovagare continuo, e perfino esatto…

The Libertines