Passa ai contenuti principali

Venezia FC: I lagunari battono il Pordenone e vincono il primo scontro diretto al Penzo

Venezia-Pordenone 1-0 Campionato Nazionale Lega Pro Girone B – 26' Giornata -
Non si ferma più il Venezia: i ragazzi di Pippo Inzaghi mettono in cascina il sesto risultato utile consecutivo, superando al Penzo 1-0 il Pordenone nell'anticipo della 26a giornata del girone B. L'approccio alla partita dei lagunari è impeccabile: al 2' Geijo, dopo una furente mischia in area, di testa batte Tomei mettendo in discesa il match. La squadra di Tedino non esce mai dalla partita, tenendo testa ai locali e provando fino all'ultimo a rimettere in piedi la sfida: la capolista, però, regge e vola così a quota 55 punti, piazzando un sostanzioso gap di dieci lunghezze sulla compagine friulana.

Tabellini
Venezia-Pordenone 1-0
Reti: pt. 2' Geijo (VE)
Arbitro: Sig. Edoardo Paolini

CLASSIFICA
VENEZIA 55
PARMA 49
PADOVA 46
PORDENONE 45
REGGIANA 44
GUBBIO 42
BASSANO 40
SAMBENEDETTESE 38
FERALPI 35
ALBINOLEFFE 33
SANTARCANGELO 31
MACERATESE 31
SUDTIROL 28
FORLI' 26
MODENA 25
ANCONA 23
MANTOVA 23
LUMEZZANE 22
TERAMO 20
FANO 19

Partite di Domenica 19 Febbraio

ore 14.30 Sambenedettese-Parma
ore 14.30 Ancona-Santarcangelo
ore 14.30 Teramo-Sudtirol
ore 14.30 Forlì-Feralpi
ore 14.30 Bassano-Modena
ore 14.30 Mantova-Padova
ore 14.30 Gubbio-Albinoleffe
ore 18.30 Maceratese-Fano
ore 18.30 Reggiana-Lumezzane

Commenti

Post popolari in questo blog

Sei un fiume forte, non ti perderai

[…] mi viene solo in mente quella storia dei fiumi, […] e al fatto che si son messi lì a studiarli perché giustamente non gli tornava 'sta storia che un fiume, dovendo arrivare al mare, ci metteva tutto quel tempo, cioè scelga, deliberatamente, di fare un sacco di curve, invece di puntare dritto allo scopo, […] c'è qualcosa di assurdo in tutte quelle curve, e così si sono messi a studiare la faccenda e quello che hanno scoperto alla fine, c'è da non crederci, è che qualsiasi fiume, […], prima di arrivare al mare fa esattamente una strada tre volte più lunga di quella che farebbe se andasse diritto, sbalorditivo, se ci pensi, ci mette tre volte tanto quello che sarebbe necessario, e tutto a furia di curve, appunto, solo con questo stratagemma delle curve, […] è quello che hanno scoperto con scientifica sicurezza a forza di studiare i fiumi, tutti i fiumi, hanno scoperto che non sono matti, è la loro natura di fiumi che li obbliga a quel girovagare continuo, e perfino esatto…

The Libertines