Passa ai contenuti principali

Venezia FC: Il Venezia espugnà Salò. Primato in classifica in solitario

Feralpisalò-Venezia 0-1 Campionato Lega Pro Girone B – 14 Giornata -
E’ la squadra che segna di più nell’ultimo quarto d’ora e ancora una volta il Venezia non ha tradito la fama guadagnata nel corso della stagione. Il Venezia espugna Salò grazie a un gol di Marco Modolo, che toglie le castagne dal fuoco a Filippo Inzaghi in una partita tutt’altro che entusiasmante. Una vittoria di forza e di determinazione, tirata per i capelli e condizionata pesantemente dall’espulsione di Gambaretti al 21′ della ripresa per proteste nei confronti dell’arbitro. Nel primo tempo l’occasione migliore è per Guerra, nella ripresa gli animi si scaldano e fioccano i cartellini Il vantaggio arriva al 32′: angolo di Garofalo e stacco vincente del solito Modolo, che infila Livieri con colpo di testa poderoso. Al 41′ il Venezia va vicinissimo al raddoppio, ma Ferrari colpisce il palo esterno su assist di Marsura.
http://www.trivenetogoal.it/2016/11/19/venezia-risposta-al-padova-modolo-stende-la-feralpisalo/10558/

Tabellini
Feralpisalò-Venezia 0-1
Reti: 32′ st Modolo
Arbitro: Mastrodonato di Molfetta 5.5

Classifica
Venezia 29
Reggiana 27
Sambenedettese 27
Bassano 26
Padova 25
Parma 25
Gubbio 25
Pordenone 24
Feralpisalò 21
Albinoleffe 20
Santarcangelo 16
Maceratese 14
Sudtirol 14
Teramo 13
Lumezzane 13
Fano 13
Ancona 12
Modena 11
Mantova 9
Forli 8

verde= promossa in serie B
blu= playoff
arancione= playout
rosso= retrocessa in serie D

Da disputare
Lunedì 21-11-2016
Modena-Pordenone

Commenti

Post popolari in questo blog

Sei un fiume forte, non ti perderai

[…] mi viene solo in mente quella storia dei fiumi, […] e al fatto che si son messi lì a studiarli perché giustamente non gli tornava 'sta storia che un fiume, dovendo arrivare al mare, ci metteva tutto quel tempo, cioè scelga, deliberatamente, di fare un sacco di curve, invece di puntare dritto allo scopo, […] c'è qualcosa di assurdo in tutte quelle curve, e così si sono messi a studiare la faccenda e quello che hanno scoperto alla fine, c'è da non crederci, è che qualsiasi fiume, […], prima di arrivare al mare fa esattamente una strada tre volte più lunga di quella che farebbe se andasse diritto, sbalorditivo, se ci pensi, ci mette tre volte tanto quello che sarebbe necessario, e tutto a furia di curve, appunto, solo con questo stratagemma delle curve, […] è quello che hanno scoperto con scientifica sicurezza a forza di studiare i fiumi, tutti i fiumi, hanno scoperto che non sono matti, è la loro natura di fiumi che li obbliga a quel girovagare continuo, e perfino esatto…

The Libertines