Venezia FC: Ancora una volta i lagunari rimontano lo svantaggio iniziale

Modena-Venezia 1-2 Campionato Nazionale Lega Pro Girone B
- 10' Giornata -
Vittoria doveva essere e vittoria è stata.
In rimonta, senza forzare, controllando la situazione nel corso di un secondo tempo che ha evidenziato, qualora ci fosse bisogno, la disparità tecnica tra una squadra forte e al completo, il Venezia, e un'altra in piena emergenza.
Mister Inzaghi propone il classico 4-4-2 con Ferrari e Geijo in avanti. La partita sale d'intensità dopo un quarto d'ora. Al 26' i tifosi lagunari esultano quando Geijo mette in rete il pallone ma l'arbitro annulla per un fallo su di un difensore modenese.
Partita intensa e veloce che prende una piega favorevole al Modena al 28' quando un lungo lancio dal centrocampo modenese pesca in area il bomber ungherese Bajner che vince un rimpallo con Garofalo, controlla e scarica in diagonale alle spalle di Facchin.
I lagunari, subita la rete del svantaggio, vanno in confusione, trenta secondi e il Modena sfiora il raddoppio con Popescu.
Al 33' la reazione veneziana produce il pareggio di Geijo bravissimo a mettere dentro un cross di Garofalo che si fa perdonare subito l'errore nella propria area di rigore. A questo punto il Venezia ci crede ed attacca, il Modena, psicologicamente provato dal gol subito, cerca di contenere gli arancioneroverdi.
Al 41' la squadra di mister Inzaghi sfiora il vantaggio con Modolo che colpisce il pallone su cross di Garofolo mandando la palla fuori di un niente.
Nella ripresa i lagunari cominciano a cento all'ora. Prima Ferrari e poi Malomo impegnano severamente il portiere dei canarini.
Al 9' corner di Garofalo per la testa di Modolo che anticipa Accardi e raddoppia per gli ospiti.
La partita in pratica finisce qui con il Modena in confusione e mister Pavan che si sbraccia inutilmente cercando di rianimare i suoi.
Finisce in gloria quindi, per il Venezia, che continua la sua corsa dopo il 3-1 al Teramo mentre Inzaghi sorride e si gode la pole assieme al Bassano (prossimo avversario al Penzo) anche se la strada è ancora lunga.

Tabellini
Modena-Venezia 1-2
Marcatori: pt.28' Bajner (MO), 33' Geijo (VE), st. 9' Modolo (VE)
Arbitro: Sig. Volpi di Arezzo

Classifica
BASSANO 21
Venezia 21
Gubbio 19
Reggiana 18
Feralpisalò 18
Parma 18
Sambenedettese 18
Pordenone 17
Padova 16
Santarcangelo 14
Albinoleffe 13
Sudtirol 10
Modena 10
Lumezzane 10
Maceratese 10
Ancona 10
Teramo 7
Fano 7
Mantova 6
Forlì 3

Verde = promossa in serie B
Azzurro = playoff
Arancione = playout
Rosso = retrocessa in serie D

Commenti

Post popolari in questo blog

Sei un fiume forte, non ti perderai