Passa ai contenuti principali

Venezia FC: Continua la serie positiva dei lagunari alla terza vittoria consecutiva dimostrandosi la squadra da battere

Venezia-Lumezzane 2-0 Campionato Nazionale Lega Pro Girone B 6' Giornata
Il Venezia vince e convince, dimostrando di saper tenere a bada la pressione della capolista. Oggi è arrivata per gli arancioneroverdi la terza vittoria consecutiva, ottenuta in casa allo stadio Penzo. Nulla possono gli avversari del Lumezzane, che nei novanta minuti di gioco non riescono a contrastare la superiorità degli undici di mister Pippo Inzaghi. Finisce 2 a 0, con diverse occasioni per i lagunari che controllano la partita e meritano decisamente il risultato finale.
A segnare il gol del vantaggio è Ferrari, che al ventiquattresimo del primo tempo sblocca il risultato e insacca nella porta avversaria. L'altro protagonista dei primi 45 minuti di gioco è Domizzi, che al 42° di testa due volte non riesce a portare gli arancioneroverdi sul 2-0 colpendo in entrambi i casi la traversa. Altra conclusione solo due minuti più tardi, ma anche stavolta non riesce a mandare il pallone in rete. Al 56° Ferrari serve una splendida palla a Marsura, che brucia l'avversario e conclude sulla rete esterna del primo palo. I giochi si chiudono con un autogol di Allegra, al 76°: strepitosa azione personale di Marsura che supera tutti e tira, la palla deviata da Allegra finisce in rete.
Il risultato non può che soddisfare il club arancioneroverde: i tre punti guadagnati con autorità mantengono la squadra in testa alla classifica, il Venezia mette paura agli avversari e si conferma squadra da battere.

Tabellini:
Venezia-Lumezzane 2-0
Reti: pt. 24' Ferrari (VE), st. 76' Allegra (LU) autorete
Arbitro: Sig. Fabio Schirro di Nichelino

Classifica
VENEZIA 14
Pordenone 13
Sambenedettese 12
Bassano 11
Parma 11
Gubbio 10
Feralpisalò 10
Reggiana 10
Padova 8
Santarcangelo 8
Lumezzane 7
Albinoleffe 6
Sudtirol 5
Modena 5
Mantova 5
Teramo 5
Ancona 5
Fano 4
Maceratese 3
Forlì 2

Promossa in serie B
Play off
Play out
Retrocessa in serie D


Reggiana-Sudtirol 1-0 giocata ieri 

Commenti

Post popolari in questo blog

Sei un fiume forte, non ti perderai

[…] mi viene solo in mente quella storia dei fiumi, […] e al fatto che si son messi lì a studiarli perché giustamente non gli tornava 'sta storia che un fiume, dovendo arrivare al mare, ci metteva tutto quel tempo, cioè scelga, deliberatamente, di fare un sacco di curve, invece di puntare dritto allo scopo, […] c'è qualcosa di assurdo in tutte quelle curve, e così si sono messi a studiare la faccenda e quello che hanno scoperto alla fine, c'è da non crederci, è che qualsiasi fiume, […], prima di arrivare al mare fa esattamente una strada tre volte più lunga di quella che farebbe se andasse diritto, sbalorditivo, se ci pensi, ci mette tre volte tanto quello che sarebbe necessario, e tutto a furia di curve, appunto, solo con questo stratagemma delle curve, […] è quello che hanno scoperto con scientifica sicurezza a forza di studiare i fiumi, tutti i fiumi, hanno scoperto che non sono matti, è la loro natura di fiumi che li obbliga a quel girovagare continuo, e perfino esatto…

The Libertines