Alba

Uscì dal cortile e attinse l'acqua: il cielo non ancora bianco, ma già pallido di un vago chiarore, annunziava l'alba; la luna, grande e triste, calava dietro il muro del cortile, le stelle tremolavano, velandosi, quasi impazienti di andarsene
dal libro Le radici del cielo 

Commenti

Post popolari in questo blog

Sei un fiume forte, non ti perderai