Senza mai chiedersi il perchè per il quale vive

E quindi, se ci fosse un letto di rose, sarebbe una benedizione o una maledizione? Forse una condanna, perché se uno vivesse senza mai chiedersi il perché per il quale vive, perderebbe una grande opportunità. E solamente la sofferenza spinge a porsi questa domanda
Tiziano Terzani

Commenti

Post popolari in questo blog

Sei un fiume forte, non ti perderai