Passa ai contenuti principali

Montella, nuovo allenatore del Milan

Virtualmente si può definire l'allenatore del Milan, nella pratica siamo al giro finale: l'ultimo nodo da sciogliere è la clausola che lega Vincenzo Montella alla Sampdoria. E su questo terreno i lavori sono segnalati in corso e ben avviati. Da questo pomeriggio l'Aeroplanino è da considerarsi il nuovo allenatore dei rossoneri. Nel pomeriggio, infatti, l'a.d. del Milan Adriano Galliani ha raggiunto l'accordo con il rappresentante di Vincenzo Montella. I due si sono visti a Casa Milan e in un paio d'ore hanno definito anche gli ultimi dettagli: Montella è pronto a firmare con il Diavolo un contratto biennale da 2,3 milioni di euro. Galliani ha informato Silvio Berlusconi dell'accordo.  Prima di arrivare ai comunicati ufficiali, resta da compiere l'ultimo passo. Ovvero trovare l'intesa anche con la Sampdoria che ha ancora Montella sotto contratto e con lui ha una clausola rescissoria da 1,1 milioni di euro. Oggi i blucerchiati hanno bloccato Giampaolo ai saluti con l'Empoli, designato come il dopo-Montella nella Genova sponda blucerchiata, e intanto hanno aperto il tavolo di trattativa con il Milan e con il rappresentante di Montella per sciogliere anche l'ultimo nodo. Mai come in questo momento Montella è a meno di un passo dalla panchina del Milan.

Commenti

Post popolari in questo blog

Sei un fiume forte, non ti perderai

[…] mi viene solo in mente quella storia dei fiumi, […] e al fatto che si son messi lì a studiarli perché giustamente non gli tornava 'sta storia che un fiume, dovendo arrivare al mare, ci metteva tutto quel tempo, cioè scelga, deliberatamente, di fare un sacco di curve, invece di puntare dritto allo scopo, […] c'è qualcosa di assurdo in tutte quelle curve, e così si sono messi a studiare la faccenda e quello che hanno scoperto alla fine, c'è da non crederci, è che qualsiasi fiume, […], prima di arrivare al mare fa esattamente una strada tre volte più lunga di quella che farebbe se andasse diritto, sbalorditivo, se ci pensi, ci mette tre volte tanto quello che sarebbe necessario, e tutto a furia di curve, appunto, solo con questo stratagemma delle curve, […] è quello che hanno scoperto con scientifica sicurezza a forza di studiare i fiumi, tutti i fiumi, hanno scoperto che non sono matti, è la loro natura di fiumi che li obbliga a quel girovagare continuo, e perfino esatto…

The Libertines