Vivere dentro ai propri egoismi

La sua vita
non è che
un groviglio
di rancori inestricabili
Non sa
che il rancore
ha la stessa
radice di rancido
perché più
lo conserva
più prende un
odore ed un sapore
disgustoso
Vive dentro
ai suoi egoismi
vestiti di sofismi
dove costruisce
il suo sitema
di irrazionalità
di cosmi personali
scordando
che poi
infine tutti
avremo due metri
di terreno
D'altronde è stata messa
nella condizione di
manifestare i lati cattivi
del suo carattere
Rancore
una malattia
che non perdona

Commenti

Post popolari in questo blog

Sei un fiume forte, non ti perderai