RUBENTUS ritorno alla normalità cioè: agli arbitri italiani

Il miglior arbitro italiano (Rizzoli) ieri non sembrava tale e nel secondo tempo ha sbagliato tutto. Alex Sandro andava espulso dopo il rigore, il gol di Maxi Lopez era buono. Sarebbe stato 2-2 e sarebbe cambiato tutto. Chi è contro la moviola ha uno strano modo di intendere lo sport. Ah: mancano anche le espulsioni di Glik, disastroso, e di Bonucci, che peraltro era diffidato da almeno 712 partite. Il Torino fa bene a recriminare, ma più ancora ne ha motivo il Napoli.

Commenti