Semplicemente fantastica...Quando Dio tiene una minchia tanta

Dio “padre”onnipotente , “padre” nostro che sei nei cieli, “Padre, Padre, perchè mi hai abbandonato” “Padre, nelle tue mani rimetto il mio spirito”

E si potrebbe continuare a lungo. Dio è padre e quindi maschio, se ancora avessi avuto qualche dubbio su questo, a chiarirmi le idee c’ha pensato una ragazzina presente al family day e intervistata a tg uno .

Alla domanda del perché fosse contraria alla stepchild adoption ha risposto così: Io sono cattolica, e credo che Dio ci abbia fatti a sua immagine e somiglianza, Dio ci è padre e quindi i maschi devono essere padri e le femmine madri e insieme formano una famiglia, l’unica adatta ad avere figli”

Immediatamente mi è sorto un dubbio “Ma se Dio è padre e quindi uomo, le donne son state create a immagine e somiglianza di chi?

Perché se non ricordo male nella trinità ci sono due maschi, Dio padre e Dio figlio (Gesù) e poi c’è lo spirito santo che io me lo sono immaginato sempre come un soffio, un alito di vento, ma si sa , io non amo la religione e forse non ho capito niente, però son certa che lo spirito santo non sia una femmina , forse lo spirito santo non ha sesso, altrimenti l’avrebbero chiamata “fiatata santa” o qualcosa di simile

Comunque Dio, quello che conta più di tutti, è un maschio, e le femmine da cosa vengano, ora che finalmente la chiesa ha riconosciuto che la loro nascita da una costola di Adamo è solo narrazione, purtroppo non si sa.
Non possono neppure considerarsi figlie della madonna, perché esistevano già prima che venisse fuori la figura di Maria!

Una cosa certa , però, è che Dio è maschio e di conseguenza tiene una minchia tanta, che poi essendo Dio tutta un’altra serie di cose abbastanza interessanti: onnipotente (wow) infallibile (doppio wow) , data la mia veneranda età non oso neppure immaginare la consistenza di quella minchia tanta e posso solo sperare che Frank Zappa non sieda vicino al Padre sennò chissà l’invidia!

Al di là della mia stupidità questo mio dubbio sul credo cattolico dell’immagine e somiglianza dell’uomo con Dio non è poi così stupido: se anche la donna è fatta a immagine e somiglianza con Dio allora forse Dio è ermafrodito ma questo nessuno l’ha mai detto e son quasi certa che l’immagine di un dio ermafrodito alla chiesa non piaccia affatto.

Allora non credo di essere troppo maligna se penso che quello che interessa davvero a chi detta le regole sia ribadire il ruolo subordinato della donna rispetto all’uomo e forse questa è poi l’unica vera motivazione per cui i cattolici hanno questa enorme difficoltà a ritenere l’omosessualità “naturale” come l’eterosessualità.

Nella famiglia tradizionale ( ma a quale tradizione ci riferiamo? E da quanti anni deve durare per essere definita tale?) che spesso i cattolici amano definire “naturale” è molto importante la divisione dei ruoli: Il padre protegge e la madre accudisce, e questo avviene per vocazione e attitudine “naturale”. E il padre, questo surrogato di Dio Padre è il capo famiglia, che per i cattolici un po’ più evoluti non è un padre padrone, ma resta comunque il riferimento primo.

In questa divisione di ruoli è evidente che non ci può essere alcuno spazio per famiglie formate da persone dello stesso sesso. Altrimenti chi è il padre (chi detiene il potere ?) e chi tutt’al più può ambire al ruolo di colei che aiuta l maschio a reggere il peso della sua onnipotenza?

Nella splendida canzone inno del family day , di cui gentilmente mi ha messa a conoscenza “l’amica geniale” Ilaria (Ilaria sappi che sei la responsabile della nausea che non mi abbandona da stamattina!) c’è una strofa che dice “ Fin dall’inizio è impresso nel suo dna la famiglia completa è con mamma e papà” . Eppure non c’è bisogno di essere un biologo per sapere che nel dna non c’è niente di tutto ciò!

Ecco,
questa è la disonestà a cui si appigliano spesso i cattolici : far credere che alcune istituzioni culturali siano invece “naturali”, sottintendendo, per di più, che “naturale “ sia sinonimo di “giusto” e di “buono”
.
Per concludere vi ricordo che anche la cicuta è naturale, perciò bevetevela tranquilli, che tanto male non vi fa!

Commenti

Post popolari in questo blog

Sei un fiume forte, non ti perderai