Venezia FC: Unione Triestina-Venezia goleada arancioneroverde

Unione Triestina-Venezia 2-5 – Coppa Italia Serie D II Turno -

Il Venezia sfida l'Unione Triestina nel match di coppa Italia. Dopo pochissimi minuti gli arancioneroverdi fanno subito capire ai friulani di che pasta sono fatti: e al 5', infatti, la squadra di mister Favaretto è già sopra di due reti siglate da Serafini e da Malagò. La Triestina non si dà per vinta e prova a rispondere colpo su colpo: al 15' è Kabine ad accorciare le distanze.
Ma il Venezia gioca bene e confeziona delle azioni da manuale, quel che più conta anche finalizzate. Esempio ne è la gran palla al 20' di Barreto che innesca l'accorrente Malagò: è il 3-1 e personale doppietta. Un primo tempo spumeggiante e ricco di reti, capace di regalare emozioni fino all'ultimo minuto. E al 37', infatti, la Triestina dimostra di essere ancora viva: a segnare la rete del 2-3 è ancora Kabine che supera D'Alessandro con una punizione chirurgica.
Altrettanto spettacolare il secondo tempo che si apre (e si chiude) sempre all'insegna del Venezia: a pochi minuti dal fischio d'inizio Callegaro raccoglie un cross sul secondo palo e non sbaglia. All'11' arriva anche il pokerissimo firmato Barreto con un'ottimo pallonetto. Nella Triestina il solo Kabine gioca a fare Rambo e prova a risolverla da solo, ma il palo gli nega il tris. Nel finale annullato un gol a Baggio e gloria anche per D'Alessandro che chiude la saracinesca e manda tutti a casa. A festeggiare, però, solo il Venezia.

Unione Triestina-Venezia 2-5
Reti: 2' pt. Serafini (VE), 5' pt. Malagò (VE), 15' pt. Kabine (UT), 20' Malagò (VE), 37' Kabine (UT), 4' st. Callegaro (VE), 11' st. Barreto (VE)
Arbitro: Francesco Cosso di Reggio Calabria

Commenti