Venezia F.C. : I lagunari volano

Le migliori azioni della partita

Montebelluna – Venezia 1-3 Campionato Nazionale Serie D Girone C – 6^ Giornata -

Nemmeno il Montebelluna ferma la corsa del Venezia. Sei vittorie su sei partite per la formazione di Favaretto, che ha risolto soltanto nel finale di gara, grazie al colpo di uno dei suoi uomini migliori, un match reso complicato dall'atteggiamento dei padroni di casa. Il gol di Carbonaro alla mezz'ora della ripresa ha avuto l'effetto di indirizzare l'esito a favore del lagunari, dopo che i biancocelesti erano stati in grado di tenere botta mantenendo la contesa sul filo dell'equilibrio. Bravi e concentrati i ragazzi di Fonti, soprattutto nel primo tempo quando alla rete di Gualdi ha subito replicato Perosin.

E' stata senza dubbio una buona partita. Nel primo tempo i lagunari hanno creato diverse occasioni, in campo molta qualità. Nel secondo tempo le due squadre si sono allungate ed è stato subito chiaro che il risultato non sarebbe di certo stato un pareggio, o il Montebelluna trovava un colpo o portavano a casa i tre punti gli arancioneroverdi. Per la prima volta in sei giornate il Venezia però è stato messo in difficoltà infatti, il Montebelluna con molti giovani in campo, si è difeso bene e ha ben figurato. I trevigiani hanno la migliore difesa del campionato e il loro allenatore attacca con quattro-cinque giocatori.

Durante la gara, comunque, il Venezia non è mai stato corto e compatto e soprattutto nel secondo tempo la squadra si è allungata molto, soprattutto perchè cercava con insistenza il gol. Poco palleggio e molte verticalizzazioni. Onestamente però non possiamo rimproverare nulla ai ragazzi perchè ci hanno sempre creduto e hanno portato a casa i tre punti.

Il Venezia di oggi è a un passo da battere il record di sette vittorie consecutive proprio con Favaretto in panchina ma, l'importante è, al momento di affrontare al meglio le prossime gare con impegno e costanza. Poi se il record arriva ben venga.

Tabellini
Montebelluna-Venezia 1-3
Reti: 38^pt. Gualdi (VE), 41^pt. Perosin (MB), 29^st. Carbonaro (VE), 36^st. Calzi (VE)
Arbitro: Somma di Castellamare di Stabia

CLASSIFICA PRIME POSIZIONI
VENEZIA 18
Campodarsego 14
Calvi Noale 14
Virtus Vecomp 13
Montebelluna 9
Tamai 9

Commenti