Passa ai contenuti principali

Top ten personale bacari di Venezia


Andando per bacari a Venezia. Tipica osteria veneziana semplice, dove si trova una vasta scelta di vini in calice (òmbre o bianchetti) e piccoli cibi e spuntini (cichèti), caratterizzata da pochi posti a sedere e da un lungo bancone vetrinato contenente in cui sono esposti i prodotti in vendita. Oltre al vino, i bacari servono anche le caratteristiche bevande note come spritz.


1. Il Paradiso Perduto

Ottima e vasta la scelta di cicheti. Fritti di ogni genere e varietà, dalle polpette alle mozzarelle in carrozza, dal fritto di alici al baccalà, polpette e vari assaggi di verdure, baccalà mantecato e frutti di mare. Il Paradiso Perduto è anche osteria (è stata la prima con musica dal vivo) e ci si può fermare a pranzo/cena.
Il Paradiso Perduto.Fondamenta della Misericordia, 2540. Aperto dalle 11 alle 22 (chiuso Martedì). Tel. +39 041.720581

2. Cicheteria Venexiana da Luca e Fred
E’ ubicato vicino alla stazione ferroviaria e lo si raggiunge imboccando strada Nova. Ha tavoli esterni dove ci si può sedere. Ottimi cicheti sia di pesce che di carne (come la milza) cotti e crudi con buoni vini. Ottime le sarde in saor su polenta calda. Cicheti da 1,50 € ombre da 1,50 €. Aperto dalle 9 alle 23 chiuso il martedì.
Cicheteria Venexiana da Luca e Fred. Ponte delle Guglie, 1518. Tel +39 041.716170

3. Alla Vedova
E’ quasi impossibile sedersi alla Vedova ma i suoi cicheti, si possono gustare in piedi a partire dalle mitiche polpettine, sempre calde e croccanti, il baccalà mantecato e le sarde in saòr, serviti con polenta bianca.
Alla Vedova. Cannaregio (Ca’ D’oro) 3912. Tel. +39 041 528 5324

4. Al Timon
Il locale, vicino al Ghetto Ebraico, va scelto per i pezzettini di pane fresco con patè di fegato d’anatra, pomodori secchi succosi e formaggio di capra friabile, mozzarella e pomodoro fresco o per la polenta grigliata con il pesce.
Osteria Al Timon. Fondamenta degli Ormesini, 2754. Tel. +39 041 524 6066

5. Vino Vero
Piccolo bacaro con posti in piedi internamente e sgabelli esterni. Varietà di crostini a partire da 2 € e vino da 3 €. Frequentato prevalentemente da giovani Veneziani.
Vino Vero. Fondamenta della Misericordia, 2497. Tel. +39 041.2750044

6. Ai Promessi Sposi
Locale piccolo, molto accogliente con entrata lunga e stretta. Sempre pieno. Oltre le polpettine di stagione che sono mitologiche, da assaggiare le sarde in saor e il baccalà mantecato. Hanno un ottima scelta di vini. Ci si può fermare anche a pranzo/cena.
Ai Promessi sposi. Calle dell’Oca, 4367. Tel. +39 041.2412747

7. El Sbarlefo
Vicino ad uno dei due cinema della città (Giorgione), è un bacaro molto carino ed accogliente. Posti interni dove appoggiare le ombre ed i piatti, ma anche tavoli esterni. Cicheti di qualità con il baccalà mantecato come una volta, cioè solo baccalà e olio. Deliziosi involtini di salmone e robiola, vasta scelta di fritti. Da provare il medaglione di orata ad 1 €. Ombre della casa non in mescita ma in bottiglia di casa vinicola su commessa a 1,50 €.
El Sbarlefo. Salizada del Piston, 4556/C. Tel. +39 041.5233084

8. Osteria dal Riccio Peoco
Oltre alla varietà di classici cicheti, una delle specialità è il panino scrocchio, ripieno di un impasto di salame che richiede una settimana per macerare. Il prezzo è di 2,50 € e va a ruba. Ombra della casa a 1 euro. Tutti i venerdì musica live esternamente. Tavoli interni.
Osteria dal Riccio Peoco. Sestiere Cannaregio 4462. Tel. +39041.72410162

9. Cantina Vecia Carbonera
Questo bacaro è frequentato da Veneziani e studenti che lo amano per la ricetta classica dello Spritz. Gustose le bruschettine con baccalà mantecato, patè di fegato grasso, formaggi a pasta molle.
Cantina Vecia Carbonera. Campo Della Maddalena, 2329. Tel. +39 041.5242388

10.Bacaro Alla Ciurma
Un’ osteria minuscola con 2-3 tavoli e qualche sgabello, ma si può mangiare e bere un’ombra anche all’esterno. I cicheti sono freschi e di stagione. Ottime le polpette di carne e gli arancini di ragù e verdure. Si parte da 1 € per cicheto e da 2 € per bere.
Osteria alla Ciurma. Calle Galeazza, Rialto, 406. Tel. +39 340 6863561

Commenti

Post popolari in questo blog

Sei un fiume forte, non ti perderai

[…] mi viene solo in mente quella storia dei fiumi, […] e al fatto che si son messi lì a studiarli perché giustamente non gli tornava 'sta storia che un fiume, dovendo arrivare al mare, ci metteva tutto quel tempo, cioè scelga, deliberatamente, di fare un sacco di curve, invece di puntare dritto allo scopo, […] c'è qualcosa di assurdo in tutte quelle curve, e così si sono messi a studiare la faccenda e quello che hanno scoperto alla fine, c'è da non crederci, è che qualsiasi fiume, […], prima di arrivare al mare fa esattamente una strada tre volte più lunga di quella che farebbe se andasse diritto, sbalorditivo, se ci pensi, ci mette tre volte tanto quello che sarebbe necessario, e tutto a furia di curve, appunto, solo con questo stratagemma delle curve, […] è quello che hanno scoperto con scientifica sicurezza a forza di studiare i fiumi, tutti i fiumi, hanno scoperto che non sono matti, è la loro natura di fiumi che li obbliga a quel girovagare continuo, e perfino esatto…

The Libertines