Poveri dentro

Quando una disgrazia è accaduta e non si può più mutare si tratta di una verità spaventosa: il dolore può sicuramente renderci più profondi arrivando a conferire un maggiore splendore ai nostri colori e una risonanza più ricca alle nostre parole.
Ma, questo non succede per chi è povero dentro, perchè per loro il dolore è sordo, il dolore è muto.
Il dolore è sordomuto.
Sordo perchè ascoltano solo se stessi.
Muto perchè non hanno parole che possano parlarne.
Eppure per un dolore vero, sincero, anche gli imbecilli son diventati qualche volta intelligenti, pure, ben inteso, per qualche tempo.
Quando le emorroidi sono molto irritate, qualsiasi merda provoca dolore, fa danni, causa sanguinamenti.
Agli imbecilli no, il loro spirito non è mai infiammato,
non provano dolore perchè nascosto dal loro ego.
Se non hanno niente dentro, non troveranno mai niente fuori
Se non hanno niente dentro di loro diventa inutile andare
a cercare nel mondo.

Commenti

Post popolari in questo blog

Sei un fiume forte, non ti perderai