Non posso giudicare ma, devo scegliere, devo scartare

Certamente non sanno che,
mentre differiamo per le poche,
piccole cose che sanno,
di fronte alla comune infinita
ignoranza sono uguali a noi
Il ramo più alto,
la cima,
quello non lo raggiungeranno
mai: l'umiltà
L'apice della loro
arroganza
è il credere che loro
siano così in alto
da non aver bisogno
di un orecchio
incollato al terreno
Non hanno e
non avranno mai
il coraggio
di ammettere i propri errori
e di avere l'umiltà
di conoscere
i propri limiti
Non tocca a me
giudicare la vita degli altri
ma
devo scegliere...
devo scartare...

Commenti

Post popolari in questo blog

Sei un fiume forte, non ti perderai