Ignoro chi mi parla da dietro, il loro posto è dietro di me

Non hanno ancora capito che
la cattiveria è degli sciocchi
perchè non hanno
ancora capito
che non vivranno in eterno
Li compatisco perchè
la loro cattiveria nasce
dalla solitudine,
dalla tristezza e dalla rabbia
Viene da un vuoto
dentro di loro
che sembra scavato
da un coltello
un vuoto in cui sono abbandonati
da un qualcosa
di molto importante
che gli è stato
strappato via.
Tutti abbiamo sia luce
che oscurità
dentro di noi
Ciò che conta è
da che parte si sceglie
di agire
E' questo quello
che sono...
Ignoro
chi mi parla
da dietro
Il loro posto
è dietro di me 

Commenti

Post popolari in questo blog

Sei un fiume forte, non ti perderai