Venezia Football Club: Settimana calda

Inizia una settimana calda su molti fronti per il nuovo Venezia Football Club. Innanzitutto, dopo l’ufficializzata ammissione in sovrannumero in serie D, la società presieduta da James Daniels dovrà entro le ore 19 di mercoledì presentare la propria richiesta d’iscrizione al campionato: una procedura formale cui l’avvocato Alessandro Vasta e il dirigente Dante Scibilia adempieranno già oggi consegnando a Roma la necessaria documentazione e attestando l’avvenuto pagamento con bonifico bancario dei 50 mila euro tra fidejussione (31 mila) e tasse varie.

L’attesa sarà poi rivolta alla compilazione dei 9 gironi che la Lega Nazionale Dilettanti dovrebbe pubblicare al massimo dopodomani, probabilmente assieme ai calendari della Coppa Italia (al via il 23 agosto) e forse anche del campionato (prima giornata il 6 settembre). Ad oggi le squadre in serie D sono 167, il ripescaggio in Lega Pro del Monopoli consentirebbe la formazione di 7 gironi da 18 squadre e due da 20, ma l’incertezza regna soprattutto in «terza serie».

Nel week end, invece, gli aspetti burocratici lasceranno il posto a quelli «sostanziali» per i colori arancioneroverdi: venerdì la squadra terminerà il ritiro a Piancavallo e nel pomeriggio disputerà un’amichevole di presentazione al Taliercio che dovrebbe (in mancanza di comunicazioni ufficiali il condizionale resta obbligato) prestare il fianco alla prima uscita ufficiale del presidente americano James Daniels. Numerose le questioni pratiche da chiarire, dallo sponsor tecnico (in ritiro gli arancioneroverdi stanno utilizzando materiale Nike del vecchia società) alla campagna abbonamenti che i tifosi auspicano a prezzi molto popolari, quasi «simbolici» a voler testimoniare la volontà della proprietà americana di frenare l’emorragia degli ultimi anni.

Capitolo sempre caldo il calciomercato: il ds Giorgio Perinetti avrà tempo fino al 31 agosto per completare la rosa da consegnare a Paolo Favaretto, ma il dirigente lagunare anche l’altro ieri non ha nascosto di voler provare a piazzare tre colpi entro ferragosto. Sul taccuino di Perinetti un giocatore per reparto, con un’offerta già presentata all’ex capitano Legati per affidargli la difesa arancioneroverde, mentre gli altri innesti annunciati saranno un trequartista e una seconda punta. Tutti rigorosamente da categoria superiore.

Continua il mercato arancioneroverde. Con un comunicato il club lagunare ha annunciato l’ingaggio di due centorcampisti con il vizio del gol. L’esperto Innocenti (171 partite e 43 gol in carriera), classe ’89, ed il giovane Cangemi (35 partite e 5 reti in carriera), classe ’96. Provengono entrambi dall’Acqui Calcio 1911, che nella stagione 2014-2015 ha militato nel campionato di serie D. Nell’ultima stagione il primo ha collezionato 33 presenze e realizzato 5 goal, il secondo ha totalizzato 33 presenze e 10 goal.

I giocatori questo pomeriggio dopo essersi sottoposti a visita medica, raggiungeranno i compagni in ritiro a Piancavallo e da domani mattina saranno a disposizione di mister Paolo Favaretto.

Commenti