Passa ai contenuti principali

Venezia Football Club: in 300 hanno accolto la squadra al rientro dal ritiro

Al Taliercio alla vigilia di Ferragosto per salutare il nuovo Venezia Fc. Circa 300 tifosi compiono il primo passo “per iniziare a vincere lo scetticismo”. Già ancora prima del fischio d'inizio del match con la Piovese gli ultras della Curva Sud hanno esposto sulla tribunetta il maxi striscione “Unico grande amore”, con i gradoni riempitesi lentamente di appassionati silenziosi, intenzionati però a prendere confidenza con una squadra tutta nuova.

Applausi alla sfilata dei giocatori, chiamati ad uno ad uno a centrocampo con un crescendo a livello di “volume” per i nomi noti, da Soligo a Malagò, fino all'apice toccato per il mister Paolo Favaretto e il preparatore dei portieri Massimo “Vasco” Lotti. Tra i temi n ballo anche la campagna abbonamenti, mentre la questione sponsor tecnico è stata risolta. Degli abbonamenti si stanno occupando direttamente il presidente James Daniels e il suo staff negli Stati Uniti, si pensa ci saranno novità entro una decina di giorni, come per la presentazione della nuova dirigenza.

Intanto il test amichevole disputato al Taliercio contro la Piovese è finito 1-1 con reti di Gianni Fabiano per il Venezia e di Talato per la Piovese società che milita in Eccellenza.

Commenti

Post popolari in questo blog

Sei un fiume forte, non ti perderai

[…] mi viene solo in mente quella storia dei fiumi, […] e al fatto che si son messi lì a studiarli perché giustamente non gli tornava 'sta storia che un fiume, dovendo arrivare al mare, ci metteva tutto quel tempo, cioè scelga, deliberatamente, di fare un sacco di curve, invece di puntare dritto allo scopo, […] c'è qualcosa di assurdo in tutte quelle curve, e così si sono messi a studiare la faccenda e quello che hanno scoperto alla fine, c'è da non crederci, è che qualsiasi fiume, […], prima di arrivare al mare fa esattamente una strada tre volte più lunga di quella che farebbe se andasse diritto, sbalorditivo, se ci pensi, ci mette tre volte tanto quello che sarebbe necessario, e tutto a furia di curve, appunto, solo con questo stratagemma delle curve, […] è quello che hanno scoperto con scientifica sicurezza a forza di studiare i fiumi, tutti i fiumi, hanno scoperto che non sono matti, è la loro natura di fiumi che li obbliga a quel girovagare continuo, e perfino esatto…

The Libertines