Addio a Gianfranco Maris

È morto a Milano Gianfranco Maris, avvocato, ex parlamentare del Pci e presidente dell’associazione nazionale ex deportati politici nei campi nazisti. Nato nel capoluogo lombardo il 24 gennaio 1921, Maris si unì alla Resistenza durante la seconda guerra mondiale. Gianfranco Maris aveva 94 anni.
«Mi chiamo Gianfranco Maris - scriveva nella prefazione del suo libro Per ogni pidocchio cinque bastonate - e sono nato tre volte. La prima quando mi partorì mia madre, nella nostra casa di corso Buenos Aires 65 a Milano. Era il 19 gennaio 1921. La seconda nascita è quella ufficiale: 24 gennaio 1921, il giorno in cui mio padre andò in Comune per “registrarmi”. Ancora oggi sulla mia carta di identità c’è scritto: nato a Milano il 24 gennaio 1921. Il mio compleanno lo festeggiamo sempre quel giorno lì». «Ma mi considero nato una terza volta - scriveva ancora - il 5 maggio 1945, quando, arrampicato in cima a una scala di una torretta del campo di concentramento di Mauthausen-Gusen, vidi arrivare una camionetta di soldati americani».
liberamente tratto da Il Fatto Quotidiano – 14 Agosto 2015 – cronaca -

Commenti

Post popolari in questo blog

Sei un fiume forte, non ti perderai