Passa ai contenuti principali

Venezia Football Club: Ora si deve trovare l'allenatore e fare la squadra

Il Sindaco di Venezia Luigi Brugnaro ha confermato che in data odierna si è costituita la nuova società sportiva dilettantistica denominata “Venezia football club srl”.
Secondo quanto previsto dalle norme organizzative interne federali, il Sindaco ha quindi provveduto a scrivere al presidente della Federazione italiana Gioco Calcio, Carlo Tavecchio, e al Dipartimento interregionale della Lega nazionale Dilettanti, per comunicare che la società è “assolutamente meritevole di partecipare al campionato di serie D e il Comune di Venezia garantirà l’uso degli impianti necessari”.
Nella missiva, Brugnaro specifica che “i Signori rappresentanti della Venezia F.C. srl mi hanno illustrato un coerente progetto di rilancio del calcio veneziano, ben strutturato sia sotto il profilo finanziario che sotto quello sportivo, evidenziando anche particolare interesse per il settore giovanile”.
Il Sindaco resta ora in fiduciosa attesa della decisione di merito da parte della Federazione.
Direttore generale e responsabile dell'area tecnica sarà Giorgio Perinetti, ex direttore sportivo di Napoli, Roma, Siena e Palermo.

Commenti

Post popolari in questo blog

Sei un fiume forte, non ti perderai

[…] mi viene solo in mente quella storia dei fiumi, […] e al fatto che si son messi lì a studiarli perché giustamente non gli tornava 'sta storia che un fiume, dovendo arrivare al mare, ci metteva tutto quel tempo, cioè scelga, deliberatamente, di fare un sacco di curve, invece di puntare dritto allo scopo, […] c'è qualcosa di assurdo in tutte quelle curve, e così si sono messi a studiare la faccenda e quello che hanno scoperto alla fine, c'è da non crederci, è che qualsiasi fiume, […], prima di arrivare al mare fa esattamente una strada tre volte più lunga di quella che farebbe se andasse diritto, sbalorditivo, se ci pensi, ci mette tre volte tanto quello che sarebbe necessario, e tutto a furia di curve, appunto, solo con questo stratagemma delle curve, […] è quello che hanno scoperto con scientifica sicurezza a forza di studiare i fiumi, tutti i fiumi, hanno scoperto che non sono matti, è la loro natura di fiumi che li obbliga a quel girovagare continuo, e perfino esatto…

The Libertines