I sinistrati dell'autostrada

Procedono sempre nella corsia di sorpasso. Lo fanno anche se le altre carreggiate sono liberissime, gli piace così. Forse odiano la Meloni e non vogliono stare a destra neanche per disgrazia, o forse sono convinti che la corsia di sinistra goda di un microclima più salubre. Nel dubbio, si impossessano di questo interregno ambulante e si sentono leggeri, mentre dietro di loro una coda smisurata ne maledice con trasporto belluino ogni parente
tratto da “Uno zoo a tre corsie” di Andrea Scanzi – Il Fatto Quotidiano 29/07/15 -

Commenti