Fbc Unione Venezia: I lagunari si accontentano

Giana Erminio-Venezia 0-0 – Campionato Nazionale Lega Pro – Girone A – 31 ' Giornata
Il Venezia “bagna” con un pareggio a reti inviolate il nuovo campo della Giana, un vero e proprio gioiellino alla cui inaugurazione non ha voluto mancare anche il presidente della Lega Pro Mario Macalli.
Sono i padroni di casa, sulla spinta di un pubblico entusiasta, a preme re subito sull'acceleratore, senza però creare troppi grattacapi all'estremo difensore lagunare.

I primi 25' minuti di gioco scorrono via veloci, con le due squadre che mettono in mostra un'impeccabile fase difensiva e poche giocate illuminanti dalla trequarti. Con il passare dei minuti il Venezia inizia a prendere in mano il pallino del gioco, anche se il pressing milanese, fa sì che al tridente d'attacco non arrivi mai un pallone degno di nota.

La prima vera occasione da gol arriva solo al 40' quando Espinal, approfittando di un errore del giocatore della Giana Solerio, si presenta a tu per tu con il portiere di casa, che però è puntuale nell'uscita e nella deviazione in calcio d'angolo. La ripresa si apre con il Giana in costante pressione con il Venezia che non riesce ad alleggerire la mora se non con un paio di incursioni sulle fasce laterali, che però non danno frutti.

Nel finale, proprio nel momento in cui i padroni di casa sembravano aver perso brillantezza, il Venezia è sembrato accontentarsi del punticino...

Giana Gorgonzola-Venezia 0-0
Arbitro: Sig. Strippoli di Bari

Classifica
Novara 60
Alessandria 58
Bassano 58
Pavia 58
Como 54
FeralpiSalò 47
Real Vicenza 46
Sudtirol 42
Venezia 42
Arezzo 42
Mantova 40
Renate 39
Monza 36
Torres 36
Cremonese 36
Giana Erminio 35
Lumezzane 29
Albinoleffe 27
Pro Patria 24
Pordenone 21


n verde: zona promozione
in giallo: zona playoff
in arancione: zona playout
in rosso: zona retrocessione

Commenti

Post popolari in questo blog

Sei un fiume forte, non ti perderai