Fbc Unione Venezia: Al Penzo, in notturna, vittoria interna

Venezia-Mantova 1-0 Campionato Nazionale Lega Pro1 Girone A – 23' Giornata -
Una punizione perfetta di Bellazzini regale al Venezia un successo sofferto che lo rilancia in classifica e nel morale in una seconda parte di stagione nella quale i lagunari puntano ad essere protagonisti.

Venezia determinato e Mantova indubbiamente in grande forma per un confronto che nella prima frazione di gara non riserva affatto emozioni e trascorre a buon ritmo ma con molti contrasti ruvidi e ben pochi azioni organizzate.

Più interessante e viva la ripresa con cambi di fronte presenti. Da parte del Venezia perseveranza nell'affrontare l'avversario a viso aperto con soluzioni non sempre ideali e per lo più intuite e contenute dalle retrovie virgiliane. Successo conquistato con cinismo e una certa dose di buona sorte, che fa bene a un Venezia che allo stadio non riesce a richiamare un grande pubblico – di certo la diretta tv in un gelido venerdì sera non gioca a favore – comunque chiassoso e fedelissimo.

Tre punti importanti, arrivati grazie allo splendido gol su calcio piazzato di Bellazzini, in una partita difficile, molto combattuta, in cui i l Venezia ha avuto la capacità di capitalizzare nel migliore dei modi una delle poche occasioni della partita, grazie al sinistro del suo numero 10.

La squadra ha certamente rischiato contro un'ottima squadra come si sapeva fosse il Mantova. Consci di questo gli arancioneroverdi hanno volutamente preso dei rischi, trovandosi in molte volte in situazioni di uno contro uno in difesa. I ragazzi hanno giocato una gara molto aggressiva per cercare di limitare il notevole palleggio dei virgiliani, ottenendo buoni risultati. Certamente, nei panni del loro mister, sarei dispiaciuto, ci stava il pari viste le occasioni che hanno creato.

Si sono trovati un paio di volte davanti al portiere , ma anche a causa dei nostri errori, è questo è un aspetto, quello della gestione di gara, che va migliorato. Una volta in vantaggio basta gestire la partita, senza rischiare cercando anticipi quando invece si deve temporeggiare.

Superato il primo ostacolo il Venezia è atteso ora sabato 7 febbraio (ore 16) nuovamente al Penzo dal Como: superato il primo test se ne presenterà subito un altro per saggiare le ambizioni di rimonta dei lagunari verso la zona playoff.

Venezia-Mantova 1-0
Arbitro: Mei di Pesaro

Gol: st. 29' Bellazini (UV)

Commenti