Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2014

Ortigara

Immagine
https://www.youtube.com/watch?v=0JFasy_cnis

Tre cose

Ho solo tre cose da insegnare:
semplicità, pazienza, compassione.
Questi sono i tre tuoi più grandi tesori.
Semplicemente nelle azioni e nei pensieri,
tu ritorni alla fonte dell’essere.
Paziente sia con gli amici sia con i nemici,
tu ti concili con il senso delle cose.
Compassionevole verso te stesso,
riconcilia tutti gli esseri del mondo. Tao Te Ching

I ragazzi del '99

Immagine
https://www.youtube.com/watch?v=gKJA56RcxKA

Apparenza

Alla fine comparve la scimmia, e tutti compresero che l'uomo era ormai vicino. E fu proprio così. La scimmia continuò a svilupparsi per cinque milioni di anni, e quindi si trasformò in uomo, almeno in apparenza.
Mark Twain

La grande guerra sul Monte Grappa

Immagine
https://www.youtube.com/watch?v=C4SNuiZa6-s

Sorriso

Il tuo sorriso è il vento, la brezza, l'uragano 
che disinnesca l'aria e mi porta lontano
Il tuo sorriso è pietra è malta ed è pittura
il tuo sorriso è l'acqua che abbraccia la pianura
dopo la siccità dall'album -Capro Espiatorio- di Adriano Jurissevich

La battaglia del Piave

Immagine
https://www.youtube.com/watch?v=1QyjMl8As7w

Bar di Venezia

La vita mi tocca e piange
fra un caffè e un articolo di Scalfari
la barista che sorride
due studenti, un turista
un vecchietto in stampelle
con un pacchettino di paste legate al dito
per la moglie o i nipoti
m’immagino

C’è una mamma con la carrozzina
bimbo bellissimo, che fa lalalalala
Ferite insanabili, d’appartenenze mancate
di figli mancati, d’affannoso vagare

Spritz, bianchetti, cappuccini, due cestini di riso
un krapfen alla crema, due paste al cioccolato
pizzette al pomodoro, croissant dolce e salato

Viva la vita, bella la vita
chi se la cava, chi fa fatica
c'è chi ha l'ombrello,
c'è chi si bagna ed è felice
chi ha un posto al sole
e chi invece non ce l'ha

Mais oui bonjour monsieur, asseyez-vous
what would you like, one cappucino?
Caro Augias, come diceva Jean Cocteau, caro Scalfari:
“La classe dirigente è lo specchio d' una società civile priva di freni morali oppure il cattivo esempio degli “ottimati” incoraggia la massa a infrangere principi e normative?”

Bar di Venezia, buona dom…

Il mistero della percezione del tempo

A detta dei fisici e alla base di alcune religioni come il buddismo e l'induismo la nota scansione del tempo in passato, presente e futuro è imprecisa. Il tempo non trascorre, il tempo semplicemnte E'. Claudia Hammond, nel suo libro, afferma di essere sicura che noi viviamo il tempo come un flusso, non come una stasi. Perchè man mano che si diventa adulti il tempo accelera sempre di più? Perchè invece rallenta quando si ha la febbre o abbiamo un rifiuto? E perchè il nostro orologio interiore và a una velocità diversa rispetto a quello che abbiamo al polso? Abbiamo tutti vissuto momenti in cui il tempo si distorge. Quando ci sentiamo in pericolo di morte sembra rallentare. Quando ci divertiamo vola. Col passare degli anni,è come se la vita accelerasse. Ogni anno il Natale arriva prima.. Eppure, da piccoli avevamo l'impressione che le vacanze durassero mesi e mesi. Il nocciolo di questo libro è l'idea che l'esperienza del tempo sia creata in modo attivo dalla mente. N…

Patrioti ed eroi davanti al nemico

Immagine
https://www.youtube.com/watch?v=-tavJaJMtU8

Nei momenti duri della vita

Noi viviamo nell'universo della pubblicità commerciale, dove non esistono la malattia e la morte tramite che in quella dei farmaci e delle pompe funebri. Ma nei momenti duri della vita gli uomini ritrovano la verità della parola. Sono i momenti euforici a renderli idioti Giuseppe Pontiggia

24 Maggio 1915

Immagine
https://www.youtube.com/watch?v=kjIAqCilBkk

Il disastro nucleare di Fukushima

Alcuni fatti che dimostrano l'estrema gravità del disastro Orsi polari, foche e trichechi lungo la costa dell'Alaska soffrono di perdita di pelo e ferite aperte; C'è una moria di “leoni di mare” lungo la costa della California; Qualcosa lungo tutta la costa ovest del Canada sta causando nei pesci sanguinamenti dalle branchie, ventre e bulbi oculari; Uno studio finanziato dalla UE ha concluso che Fukushima ha rilasciato fino a 210 quadrilioni di becquerel di cesio -137 in atmosfera; 300 milioni di acqua contaminata si riversano nell'oceano Pacifico da Fukushima ogni singolo giorno; Le radiazioni del disastro nucleare di Fukushima potrebbero influenzare negativamente la vita umana lungo la costa occidentale del Nord America dal Messico all'Alaska per decenni; La costa della California si sta trasformando in una zona morta i fondali del suo mare sono un cimitero; La quantità di materiale radioattivo disperso in mare da Fukushima dall'inizio del disastro (…

Il tempo della vita

La mia idea di vita è la sobrietà. Concetto ben diverso da austerità, termine che avete prostituito in Europa, tagliando tutto e lasciando la gente senza lavoro. Io consumo il necessario ma non accetto lo spreco. Perché quando compro qualcosa non la compro con i soldi, ma con il tempo della mia vita che è servito per guadagnarli. E il tempo della vita è un bene nei confronti del quale bisogna essere avari. Bisogna conservarlo per le cose che ci piacciono e ci motivano. Questo tempo per se stessi io lo chiamo libertà. E se vuoi essere libero devi essere sobrio nei consumi. L’alternativa è farti schiavizzare dal lavoro per permetterti consumi cospicui, che però ti tolgono il tempo per vivere. Josè Mujica

Due spari. Una guerra mondiale...

Immagine
https://www.youtube.com/watch?v=8AWUT-JzO8o

Un abbraccio

Un abbraccio vuol dire “tu non sei una minaccia. Non ho paura di starti così vicino. Posso rilassarmi, sentirmi a casa. Sono protetto, e qualcuno mi comprende”. La tradizione dice che quando abbraciamo qualcuno in modo sincero, guadagniamo un giorno di vita.
Paulo Coehlo

L'inutile strage

Immagine
https://www.youtube.com/watch?v=mE4qHGO-bw0

Sopportare

Sono stanco di Livio da Livorno...di Luca da Lucca...di romeo da roma...tutti un'unica persona “rommel di internet” che, malati psichicamente, girano nella rete al solo scopo di infastidire il prossimo. Il loro misero tempo è dedicato solo a questo. D'altronde come impedire loro queste scorribande internaute? La loro malattia è un problema sociale radicalmente insito di difficile estirpazione. Non resta che comprendere come potrebbe fare un buon padre e di lasciare che il tempo lenisca la loro sofferenza fino al giorno in cui finirà il loro tempo sollevandoci dal nostro difficile compito di sopportare.

Illudersi

Vince chi resiste alla nausea, chi perde meno, chi non ha da perdere. Vince chi resiste alla tentazione, tentazione di evadere. Vince chi resiste alle tentazioni, chi cerca di non smarrire il senso, la direzione. Vince chi non si illude. Massimo Volume

Stagioni

Non c'è che una stagione: l'estate. Tanto bella che le altre le girano attorno. L'autunno la ricorda, l'inverno la invoca, la primavera la invidia e tenta puerilmente di guastarla.
Ennio Flaiano

La battaglia di oggi

Quando le nostre speranze si infrangono contro la realtà... e alla fine dobbiamo arrenderci alla realtà... Significa che abbiamo solo perso la battaglia di oggi. Non la guerra di domani. C'è una cosa da dire sull'arrendersi... Una volta che lo fai... Quando lo fai sul serio... Ti dimentichi persino per cosa stavi combattendo.
da Grey's Anatomy

Bambini

“Ci dobbiamo occupare dei bambini e dare loro la possibilità di formarsi una mentalità più elastica, più libera, meno bloccata, capace di decisioni. E direi, anche un metodo per affrontare la realtà, sia come desiderio di comprensione che di espressione. Quindi, a questo scopo, vanno studiati quegli strumenti che passano sotto forma di gioco ma che, in realtà, aiutano l'uomo a liberarsi.” Bruno Munari

Scelte

Sono le nostre scelte a dimostrare chi siamo veramente, molto più delle nostre capacità. J. K. Bowling

Come siamo strani

Eppure, come siamo strani! A volte, festeggiamo il tempo che passa, senza neanche aver vissuto ciò che stiamo festeggiando. Poi, la cosa più incredibile è che non viviamo neppure la festa, perché spendiamo tanto di quel tempo a pensare a ieri e domani da dimenticarci che dovremmo vivere oggi.
Isac Randazzo

L'inspiegabile spettacolo,lieve

Ogni tanto, nelle giornate di vento, Hervé Joncour scendeva fino al lago e passava ore a guardarlo, giacché, disegnato sull’acqua, gli pareva di vedere l’inspiegabile spettacolo, lieve, che era stata la sua vita. Alessandro Baricco -Seta-

Adulti

Quando ci accorgiamo di essere adulti, siamo già vecchi. Cesare Pavese

Senza cognizione di tempo

Quando il tempo sembra non passare mai, mi piace pensare che cosi vivrei più a lungo.
Quando invece il tempo sembra volare senza accorgermene, allora mi dico che sto vivendo cosi intensamente da perderne la cognizione. E' cosi che voglio vivere, senza cognizione di tempo.
Fonte: La Rete

Venerdi 13

Oggi il down di Wind Infostrada mi ha lasciato per ore isolato dal resto del mondo. Il tutto All inclusive ha compreso:  Telefono fisso; DSL; Il servizio Clienti;  ... Venerdi 13...un mio pensiero commosso ai "ragazzi" di Wind Infostrada.

Conformismo

La società dovunque cospira contro la maturazione di ciascuno dei suoi membri. La società è come una compagnia i cui soci hanno concordato che al fine di meglio assicurare il pane a ciascun azionista, colui che lo mangia rinuncia però a libertà e cultura. La virtù più ricercata è il conformismo. La fiducia in se stessi ne è la piena antitesi. Il conformismo non ama le realtà vere, né gli spiriti creativi, ma solo nomi e consuetudini.
Ralph Waldo Emerson

Enrico Berlinguer non muore

Il ricordo non è mai solo un ritorno al passato. Serve, spesso, a rivivere il presente selezionando e riadattando la memoria. Si spiega così il diffuso bisogno di Enrico Berlinguer. A pesare, nell’immaginario di questi giorni, c’è indubbiamente la forza del trentennale, le rievocazioni su stampa e in tv, il film molto ben recensito di Walter Veltroni. Eppure, in questa overdose di berlinguerismo di ritorno si fa a fatica a distinguere il bene dal male, il bisogno dall’eccesso, l’utilità dalla rimozione. In campagna elettorale, ad esempio, i leader dei due principali schieramenti, Renzi e Grillo, si sono strappati di mano i lembi di quell’eredità a colpi di urla e insulti: “Giù le mani”, “sciacquatevi la bocca”. Come ha spiegato al Fatto Achille Occhetto, entrambi hanno pochi titoli per intestarsi azione e pensiero dell’ultimo grande leader comunista. Se Berlinguer fosse vivo, per cultura e formazione sarebbe ben distante dal Movimento 5 Stelle e lo guarderebbe magari incuriosito ma res…

Venezia

Immagine
Ringrazio http://lippopotamo.blogspot.it/ per avermi dato la possibilità di scoprire e  pubblicare questo splendido video della mia città.

Bilancia

La vita è come un bilancia: da una parte vi è la ragione, dall'altra il cuore. Sta a noi cercare di non perdere l'equilibrio. Gabriele Martufi 

Ricominciare a fluire

Vorrei imparare dal vento a respirare, dalla pioggia a cadere, dalla corrente a portare le cose dove non vogliono andare e avere la pazienza delle onde di andare e venire, ricominciare a fluire. Tiromancino, Imparare dal vento

Testamento

Non voglio che tu sia lo zimbello del mondo.
Ti lascio il sole che lasciò mio padre a me.
Le stelle brilleranno uguali e uguali ti indurranno
le notti a dolce sonno.
Il mare t’empirà di sogni. Ti lascio
il mio sorriso amareggiato: fanne scialo
ma non tradirmi. Il mondo è povero
oggi. S’è tanto insanguinato questo mondo
ed è rimasto povero. Diventa ricco
tu guadagnando l’amore del mondo.
Ti lascio la mia lotta incompiuta
e l’arma con la canna arroventata.
Non l’appendere al muro. Il mondo ne ha bisogno.
Ti lascio il mio cordoglio. Tanta pena
vinta nelle battaglie del mio tempo.
E ricorda. Quest’ordine ti lascio.
Ricordare vuol dire non morire.
Non dire mai che sono stato indegno, che
disperazione mi ha portato avanti e son rimasto
indietro, al di qua della trincea.
Ho gridato, gridato mille e mille volte no,
ma soffiava un gran vento e pioggia e grandine
hanno sepolto la mia voce. Ti lascio
la mia storia vergata con la mano
d’una qualche speranza. A te finirla.
Ti lascio i simulacri degli eroi
con le mani mozza…

Con le proprie mani ed a propria misura

Il futuro bisogna costruirselo con le proprie mani e a propria misura, altrimenti si subisce quello degli altri. Edoardo Nesi

Un tale è diventato indifferente

La curiosità, non lo si ricorderà mai abbastanza, è il segno che si è vivi e ben vivi; la curiosità risolleva e arricchisce ad ogni istante questo mondo, vi cerca ciò che in fondo non smette di proiettarvi, è la modalità intellettuale del desiderio. Perciò, a meno che non sbocchi nel nirvana, l’incuriosità è un sintomo dei più allarmanti. In certe contrade dell’America latina, è consuetudine annunciare un decesso in questo modo: “Un tale è diventato indifferente”. Questo eufemismo da partecipazione funebre nasconde una filosofia profonda.
Emil Cioran

Illusione ottica

L’essere umano è parte di quel tutto che noi chiamiamo universo, una parte limitata nel tempo e nello spazio, sperimenta se stesso, i suoi pensieri e i suoi sentimenti come un’entità separata dal resto, una sorta d’illusione ottica della sua coscienza. Quest’illusione è una specie di prigione per tutti noi, ci limita ai nostri soli desideri personali e all’affetto di poche persone che ci sono vicine. Il nostro compito deve essere quello di liberarci da questa prigione ampliando la nostra cerchia di compassione per abbracciare tutte le creature viventi e tutta la natura nella sua bellezza. Albert Einstein

Cose strane

A volte succedono cose strane, un incontro, un sospiro,
un alito di vento che suggerisce nuove avventure
della mente e del cuore.
Il resto arriva da solo,
nell’intimità dei misteri del mondo.
Alda MeriniL’anima innamorata