Passa ai contenuti principali

Fbc Unione Venezia: L'Albinoleffe cade al Penzo.

Venezia-Albinoleleffe 2-0 Campionato Nazionale Lega Pro Girone A -13^ Giornata-
Il Venezia nell'anticipo di oggi alle ore 15 al Penzo di Sant'Elena cercava la terza vittoria consecutiva della gestione Serena. Per contro l'Albinoleffe era invece alla ricerca di un risultato positivo per tirarsi fuori dai bassifondi della classifica. Esordisce sulla panchina degli ospiti il nuovo allenatore Roberto Bonazzi, chiamato ad avvicendare Alessio Pala, esonerato dopo la sconfitta per 1-2 contro il Real Vicenza.“

Meno di sei minuti: questo il tempo che impiega l’Unione Venezia per segnare la prima rete (6’): dopo un’azione insistita Esposito riesce a crossare dalla sinistra, trova la testa di Greco che insacca, è già 1-0. La squadra di casa vola sulle ali dell’entusiasmo e dopo pochi minuti di gioco va vicina al raddoppio: è ancora una volta Greco ad impensierire la difesa quando centra la porta con un colpo di testa e Geroni compie il miracolo salvando sulla linea. Altra occasione da rete per la squadra di casa al 32’: schema Esposito-Zaccagni a liberare Greco, che però tutto solo spara alto. Passata la prima mezz’ora l’Albinoleffe inizia a costruire gioco e al 40’ Fortunato deve superarsi per deviare l’ottimo rasoterra di Corradi. I Bergamaschi chiudono in attacco il primo tempo, ma è ancora 1-0 per la formazione di mr. Serena.

Inizia il secondo tempo e l’Unione Venezia torna ad attaccare con convinzione. Il secondo gol non si fa attendere, è Greco che al 58’ sigla la sua personale doppietta: messo a tu per tu con il portiere grazie al preciso assist di Magnaghi, insacca con grande freddezza. Si comporta bene l’Albinoleffe, che non si demoralizza e continua ad attaccare, guadagna tre calci d’angolo nel successivo quarto d’ora ma, a parte una deviazione sul corner, Fortunato non è mai impegnato un gran che. Una grande occasione per la squadra ospite arriva però all’89’: si illudono i tifosi bergamaschi quando la palla entra in rete, ma il gol è annullato per fallo di mano di Momentè, poi ammonito. Il match si conclude sul 2-0, l’Unione Venezia sale a quota 19 e raccoglie i frutti dell’ottima gestione Serena.

Venezia-Albinoleffe 2-0
Arbitro: Sig. Federico Dionisi di Aquila
Marcatori: pt. 6' Greco (UV), st. 58' Greco (UV) 

Commenti

Post popolari in questo blog

Sei un fiume forte, non ti perderai

[…] mi viene solo in mente quella storia dei fiumi, […] e al fatto che si son messi lì a studiarli perché giustamente non gli tornava 'sta storia che un fiume, dovendo arrivare al mare, ci metteva tutto quel tempo, cioè scelga, deliberatamente, di fare un sacco di curve, invece di puntare dritto allo scopo, […] c'è qualcosa di assurdo in tutte quelle curve, e così si sono messi a studiare la faccenda e quello che hanno scoperto alla fine, c'è da non crederci, è che qualsiasi fiume, […], prima di arrivare al mare fa esattamente una strada tre volte più lunga di quella che farebbe se andasse diritto, sbalorditivo, se ci pensi, ci mette tre volte tanto quello che sarebbe necessario, e tutto a furia di curve, appunto, solo con questo stratagemma delle curve, […] è quello che hanno scoperto con scientifica sicurezza a forza di studiare i fiumi, tutti i fiumi, hanno scoperto che non sono matti, è la loro natura di fiumi che li obbliga a quel girovagare continuo, e perfino esatto…

The Libertines