Migrazione da Wind Infostrada a Telecom Italia

Dopo un po' che ci pensavo e dopo il contatto di una agenzia di Telecom Italia ho preso la decisione e ho acconsentito al rientro dalla mamma delle nostre telecomunicazioni.
Mi ha fatto decidere il servizio di Adsl lento che non mi dava le soddisfazioni che mi aspettavo.
Ho aderito ad Alice Tutto incluso in promozione per un anno a €29,00/mese.
Era verso la fine del mese di settembre e dopo pochi giorni, il 2 ottobre, è intervenuto il tecnico di Telecom Italia per predisporre il cavo di collegamento.
Passano quindici giorni e si arriva al venerdì sera 17 ottobre quando, mi trovo improvvisamente senza linea voce e senza linea internet.
Chiamo immediatamente il servizio 187 di Telecom Italia che mi informa che sono in corso le operazioni di migrazione e che entro 24 ore tutto sarà sistemato.
Non sto a raccontarvi tutto le vicissitudini a cui sono stato sottoposto ma, le 24 ore sono diventate 11 GIORNI.
Ad oggi 28 ottobre non ho ancora il servizio voce funzionante, il servizio dati (internet) funziona dal 21 ottobre.
L'ultima telefonata di questa sera è stata una minaccia. Visto che con noi a casa casa vive anche nostro figlio disabile li ho informati che se entro alcuni giorni non sarà attiva la linea li denuncerò.
Gli operatori mi hanno risposto di richiamare fra uno o due giorni ringraziandomi per la mia pazienza.
Vi chiedo cosa devo fare per ottenere il servizio che mi spetta?
C'è una strada certa per costringerli a muoversi?
Non mi resta che piangere e affermare che qui a schifio si finisce.

Commenti

Post popolari in questo blog

Sei un fiume forte, non ti perderai