Il mio intento

Il mio intento, quando scrivo un libro, è di svegliare qualcuno, di fustigarlo. Un libro deve sconvolgere tutto, rimettere ogni cosa in discussione. Un libro che lascia il lettore uguale a com’era prima di leggerlo, è un libro fallito.
Emil Cioran

Commenti

Post popolari in questo blog

Sei un fiume forte, non ti perderai