Fbc Unione Venezia: News #21

Domenica, 17 Agosto, 2014

Unione Venezia eliminata al secondo turno di Coppa Italia TIM sul campo dell'Avellino per 2-0.
Partita che si decide nel primo tempo dove nel giro di un paio di minuti la squadra di casa passa in vantaggio prima con Arrighini e poi con Schiavon.
A partire forte è l'Avellino che prova subito a fare la partita. Al 2′ minuto di gioco Castaldo colpisce il palo su calcio d'angolo battuto da Zito. All'8' a rendersi pericoloso è Arrighini, il suo tiro al volo però finisce alto sopra la traversa.
Gli arancioneroverdi, ad Avellino con la maglia granata, dopo primi 10 minuti difficili, cercano e trovano la reazione con Magnaghi: gran tiro dalla distanza, palla fuori di poco. Al 23' Espinal prova a sorprendere Gomis che però si fa trovare pronto.
Al 32' arriva la rete del vantaggio dell'Avellino, Castaldo colpisce il palo e sulla ribattura Arrighini deposita in rete. 3 minuti dopo è ancora Arrighini ad essere decisivo servendo Schiavon che, a porta vuota, realizza la rete del 2-0. Al 45' prima sostituzione dei padroni di casa, Comi prende il posto di Castaldo costretto a lasciate il campo per un problema alla caviglia.
Al 47' dopo 2 minuti di recupero l'arbitro manda le squadre negli spogliatoi.
Il secondo tempo inizia con gli arancioneroverdi in avanti, Carcuro prova ad accorciare le distanze con un tiro di destro, Gomis para. L'Avellino torna all'attacco con Kone al 4' il suo tiro viene respinto da Zima che 2 minuti dopo è ancora bravo bloccare una sua conclusione.
Al 18' Zaccagni sostituisce Espinal. Cambio anche tra le fila dell'Avellino, entra Visconti esce Zito.
Unione Venezia in avanti al 26' con Esposito, il suo tiro viene parato da Gomes. Al 32' bella occasione per la squadra di mister Dal Canto, Zaccagni mette in mezzo per Greco, entrato al posto di Franchini, che di testa non riesce a finalizzare.
Al 36' grande parata di Zima che nega la doppietta ad Arrighini.
Negli ultimi minuti di gioco spazio anche per Varano che prende il posto di Bellazzini.
Al 49' dopo 4 minuti di recupero, arriva il triplice fischio di Nasca.
FORMAZIONI:
F.B.C. Unione Venezia: Lukas Zima, Simone Sales, Alberto Giuliatto, Elia Legati, Gennaro Esposito, Antonio Marino, Davide Carcuro, Marte Vinicio Epinal, Simone Magnaghi, Tommaso Bellazzini, Raffaele Franchini.
A disposizione: Stefano Fortunato, Francesco Cernuto, Emanuele Panzeri, Abdul Aziz Meite, Mattia Zaccagni, Federico Varano, Giuseppe Greco.Allenatore: Alessandro Dal Canto.
A.S. Avellino 1912: Alfred Gomis, Antonio Zito, Marinano Arini, Alessandro Fabbro, Luigi Castaldo, Andrea Arrighini, Eros Schiavon, Fabio Pisacane, Luca Bittante, Moussa Kone, Marco Chiosa.
A disposizione: Pierluigi Frattali, Andrea Bavena, Simone Petricciuolo, Rodrigo Ely, Demiro Pozzebon, Angelo D'Angelo, Gianmario Comi, Pietro Visconti, Paolo Regoli, Sy Soumare Mohamed, Amu Jherson Vergara.Allenatore: Massimo Rastelli.
Fonte: www.fbcunionevenezia.com

Commenti

Post popolari in questo blog

Sei un fiume forte, non ti perderai