Voglia di risotto

Giornata stressante oggi al lavoro. Marketing telefonico per praticamente tutta la giornata. Nel gergo tecnico “telefonate a freddo” alla ricerca di potenziali appuntamenti e nuovi clienti.
Per rilassarmi mi sono messo a pensare cosa poter preparare questa sera per cena.
Un risotto, senza tante pretese, dal gusto giovane e molto saporito.
Ho pensato allo speck e alla birra. Poi ho detto “Perchè no ad un formaggio dal sapore delicato tipo mascarpone e...questo è il piatto di questa sera.

Ingredienti :

Riso 320g
Speck 150g
Birra (scura) 330ml
Mascarpone 100g
Cipolla (piccola) 1
Burro qb
Prezzemolo qb
Brodo vegetale (1 litro)
Pepe qb
Sale qb

Sbuccio la cipolla bianca e la tritoa finemente mettendola poi da parte. Dopo aver lavato il prezzemolo trito finemente anch'esso e tagli a dadini molto piccoli lo speck.
Su una larga padella sciolgo il burro unsco la cipolla e la faccio appassire per circa 10 minuti, aggiungo poi i dadini di speck e mescolo con un cucchiaio per insaporire il tutto. Per qualche minuto faccio saltare lo speck, prelevo poi un cucchiaio di dadini e li tengo da parte.
Verso il riso nella padella facendolo tostare finchè non risulta trasparente. A questo punto aggiungo la birra scura un po' alla volta fino a terminarla.
Quando la birra si è assorbita aggiungo un mestolo di brodo e proseguo fino ad ultimazione cottura.
Con il riso al dente aggiungo il formaggio mescolando un po' per farlo sciogliere. A cottura ultimata spengo il fuoco, aromatizzo con il prezzemolo tritato e guarnisco il piatto con i dadini di speck precedentemente prelevati.
Il piatto può essere servito caldo oppure freddo. A mia moglie piace caldo a me va bene lo stesso.
Buon appetito!!!

Commenti

Post popolari in questo blog

Sei un fiume forte, non ti perderai