Passa ai contenuti principali

Fbc Unione Venezia: News del 1/07/2014

Il Venezia ha presentato ieri la documentazione richiesta per l'iscrizione al prossimo campionato di Lega Pro. Il segretario Brendolin ha raggiunto gli uffici della Lega Pro a Firenze dove ha depositato le carte predisposte nei giorni precedenti, compresa la fideiussione di 600mila euro, ma nache gli assegni di 35mila euro di tasse di iscrizione e di 11mila euro alla Calcio servizi Lega Pro.
Dall'arancioneroverde al biancorosso, spostandosi di pochi chilometri, Andrea Gazzoli sarà infatti il nuovo direttore generale del Vicenza. Cos' l'ex direttore sportivo del Venezia continuerà a lavorare in Veneto. Se Ivone De Franceschi si occuperà della parte tecnica ricoprendo il ruolo di direttore sportivo, la parte amministrativa sarà affidata a Dante Scibilia, commercialista mestrino, assai conosciuto in città, che collabora da anni con il Venezia.
Iniziano ad accasarsi i giocatori del Venezia della scora stagione: Sosa andrà all'Alessandria, dove sarà seguito anche dall'attaccante Marconi. Federico Maracchi dovrebbe avvicinarsi a casa e vestire il neroverde del neopromosso Pordenone dell'ex Emil Zubin.
Il primo acquisto del Venezia 2014-15 invece potrebbe essere il centrocampista Giampaolo Calzi, 29 anni, in scadenza di contratto con la Pro Patria.
L'organigramma completo sarà presentato nei prossimi giorni, dopo il ritorno del presidente Korablin.  

Commenti

Post popolari in questo blog

Sei un fiume forte, non ti perderai

[…] mi viene solo in mente quella storia dei fiumi, […] e al fatto che si son messi lì a studiarli perché giustamente non gli tornava 'sta storia che un fiume, dovendo arrivare al mare, ci metteva tutto quel tempo, cioè scelga, deliberatamente, di fare un sacco di curve, invece di puntare dritto allo scopo, […] c'è qualcosa di assurdo in tutte quelle curve, e così si sono messi a studiare la faccenda e quello che hanno scoperto alla fine, c'è da non crederci, è che qualsiasi fiume, […], prima di arrivare al mare fa esattamente una strada tre volte più lunga di quella che farebbe se andasse diritto, sbalorditivo, se ci pensi, ci mette tre volte tanto quello che sarebbe necessario, e tutto a furia di curve, appunto, solo con questo stratagemma delle curve, […] è quello che hanno scoperto con scientifica sicurezza a forza di studiare i fiumi, tutti i fiumi, hanno scoperto che non sono matti, è la loro natura di fiumi che li obbliga a quel girovagare continuo, e perfino esatto…

The Libertines