Passa ai contenuti principali

Farfalle in salsa di peperoni

Questa sera a casa Errebi si mangia così'. Una ricetta dove la delicatezza della salsa di peperoni si sposa alla perfezione con la picantezza dei peperoncini, dando vita a un mix gustoso e vivace.

Dosi per 3 persone:
farfalle 250 gr
peperoni 400 gr
mezza cipolla media
mezzo peperoncino forte
basilico q.b.
pecorino q.b.
olio di oliva q.b.
sale q.b.

Rosolare (a fuoco dolce) la mezza cipolla finemente tritata in una padella con dell'olio d'oliva, aggiungere il peperoncino, i peperoni tagliati a striscioline sottili e salare. Coucere il tutto a lungo dolcemente con il coperchio.
Quando i peperoni saranno cotti, frullateli e rimettete il composto ottenuto nella padella. Cuocete al dente le farfalle, quando saranno pronte, scolatele e conditele nella padella col sugo di peperoni, aromatizzate con abbondante basilico fresco.
Servire con pecorino romano grattugiato.
Buon appetito!!!

Commenti

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Sei un fiume forte, non ti perderai

[…] mi viene solo in mente quella storia dei fiumi, […] e al fatto che si son messi lì a studiarli perché giustamente non gli tornava 'sta storia che un fiume, dovendo arrivare al mare, ci metteva tutto quel tempo, cioè scelga, deliberatamente, di fare un sacco di curve, invece di puntare dritto allo scopo, […] c'è qualcosa di assurdo in tutte quelle curve, e così si sono messi a studiare la faccenda e quello che hanno scoperto alla fine, c'è da non crederci, è che qualsiasi fiume, […], prima di arrivare al mare fa esattamente una strada tre volte più lunga di quella che farebbe se andasse diritto, sbalorditivo, se ci pensi, ci mette tre volte tanto quello che sarebbe necessario, e tutto a furia di curve, appunto, solo con questo stratagemma delle curve, […] è quello che hanno scoperto con scientifica sicurezza a forza di studiare i fiumi, tutti i fiumi, hanno scoperto che non sono matti, è la loro natura di fiumi che li obbliga a quel girovagare continuo, e perfino esatto…

The Libertines