Fbc Unione Venezia: Entro metà aprile partirà la progettazione per il nuovo stadio

Prometto che entro metà Aprile, dice il presidente del Venezia Yury Korablin, avvierò la progettazione per il nuovo stadio e formulerò una richiesta ufficiale per poterlo costruire.
Il primo passo, la firma dei preliminari per l'acquisto dei 22 ettari a Tessera, è stato compiuto di concerto con il Comune (e non contro , come qualcuno aveva detto).
La costruzione dovrebbe iniziare entro quest'anno non nascondendo che nelle trattative con l'Amministrazione veneziana, ci sono anche punti di disaccordo che riguardano i volumi da costruire ma, questo, è un fattore puramente costruttivo.
Staremo a vedere se si riuscirà, almeno questa volta, a salutare il caro vecchio amico Penzo, stadio centenario con le sue curve e tribune solcate da migliaia di generazioni di sportivi veneziani.
Stadio nuovo le prime voci da me sentite risalgono al 1966 quando il Venezia militava in serie B ed io andavo allo stadio con mio papà per gioire delle gesta neroverdi di Ferruccio Mazzola e compagni. Quel torneo ci regalò la promozione ed il ritorno in serie A e già si mormorava che da qui a poco si sarebbe andati a giocare nel nuovo stadio.
Ora, dopo anni di delusioni e fallimenti, ci stiamo giocando l'accesso ai playoff valevoli per un posto in serie B e si parla nuovamente di nuovo stadio.
Chissà se i ragazzi del 66 saranno tutti in fila come in un fantomatico centrocampo e Mazzola, Mencacci, Bertogna, Bubacco,D'Alessi, Mancin, Grosso e gli altri non ci aspettino per il loro ultimo ipotetico giro del campo, non per festaggiare una promozione ma, per festeggiare la costruzione della nuova casa del Venezia.

Commenti