Passa ai contenuti principali

Cambiamento

Dopo quasi 37 anni di lavoro dipendente e alla bella età di 58 anni l’unica soluzione per restare nel mondo del lavoro, perchè non hai l’età contributiva e anagrafica per andare in pensione, è quella di aprire partita IVA. Gli amici mi dicono che almeno ho i requisiti professionali per poterla aprire, tanti di loro sono invece al palo non avendo una professionalità da vendere. Non ho minimamente un’idea di quanto reddito mi potrà assistere ma, certamente, so quanto mi verrà a costare. Di certo è l’unica possibilità per continuare a versare i contributi necessari per l’arrivo alla pensione. Mi separano ancora 6/7 anni a quel traguardo e li voglio lavorativamente vivere da protagonista. Non fraintendetemi: vivere da protagonista per quanto ancora posso dare ed essere utile nel mio ambito professionale. Il lato economico se verrà bene, altrimenti non sarà certamente un problema. Una novità arrivata nella maturità inoltrata della mia vita dove, la maggior parte dei miei coetanei cominciano a pensare di essere arrivati e di meritarsi il meritato riposo. Invece, inizierò daccapo, con la volontà di quando avevo vent’anni, con minor forza ma più esperienza. Penso ai nostri nonni e ai nostri padri tutto ciò per loro sarebbe incomprendibile ma non è più il loro tempo…il “tempo delle mele”. 

Commenti

Post popolari in questo blog

Sei un fiume forte, non ti perderai

[…] mi viene solo in mente quella storia dei fiumi, […] e al fatto che si son messi lì a studiarli perché giustamente non gli tornava 'sta storia che un fiume, dovendo arrivare al mare, ci metteva tutto quel tempo, cioè scelga, deliberatamente, di fare un sacco di curve, invece di puntare dritto allo scopo, […] c'è qualcosa di assurdo in tutte quelle curve, e così si sono messi a studiare la faccenda e quello che hanno scoperto alla fine, c'è da non crederci, è che qualsiasi fiume, […], prima di arrivare al mare fa esattamente una strada tre volte più lunga di quella che farebbe se andasse diritto, sbalorditivo, se ci pensi, ci mette tre volte tanto quello che sarebbe necessario, e tutto a furia di curve, appunto, solo con questo stratagemma delle curve, […] è quello che hanno scoperto con scientifica sicurezza a forza di studiare i fiumi, tutti i fiumi, hanno scoperto che non sono matti, è la loro natura di fiumi che li obbliga a quel girovagare continuo, e perfino esatto…

The Libertines