Una nuova disciplina

Non c’è vera libertà di stampa senza libertà di chi legge, senza sapienza di lettura. E forse nelle scuole superiori bisognerebbe introdurre una nuova disciplina: come leggere i giornali e come guardare la tv imparando a non credere in quello che si legge e neppure in quello che si vede.
Francesco Merlo

Commenti

Post popolari in questo blog

Sei un fiume forte, non ti perderai