Sorriso

Era solo un sorriso, niente di più. Una piccola cosa.
Una fogliolina in un bosco che trema al battito d’ali di un uccello spaventato.
Il Cacciatore di Aquiloni, Khaled Hosseini

Commenti

  1. Da tempo non curioso, ma il sorriso mi ha attirato, e nel ricambiarlo penso a quel libro letto tutto in un fiato, testimone di tanti anni di triste e violenta storia afgana, e sorrido ancora pensando al mio sapere di quei luoghi, prima legato esclusivamente ai ricami etnici, alle lane meravigliose, agli oggetti del "trade".
    Un buon inizio settimana

    RispondiElimina

Posta un commento