Passa ai contenuti principali

Fbc Unione Venezia: Il Venezia non si ferma più

Venezia-Albinoleffe 1-0 Campionato Nazionale Lega Pro1 Girone A – 15^ Giornata –
Nell’anticipo della 15^ giornata di campionato Lega Pro1 Girone A il Venezia grazie alla bella vittoria a spese dell’Albinoleffe è terzo al giro di boa. La squadra lagunare continua a stupire per i risultati ottenuti è ai vertici della categoria da neopromossa, nonostante la squadra non sia certamente costruita nella maniera migliore e abbia fatto vedere non poche lacune in questa prima parte della stagione. A mantenere nella parte alta della graduatoria gli arancioneroverdi c’è indubbiamente il fatto che il livello qualitativo del campionato di Lega Pro1 quest’anno non sia così eccelso: l’assenza delle retrocessioni e i primi economici per far giocare i giovani stanno incidendo in maniera decisa in negativo.
Così un generoso Venezia, per niente irresistibile, primeggia pur non riuscendo ad esprimere un gioco gradevole, essendo protagonista di lunghe pause di rendimento e avendo alternato un’infinità di moduli prima di arrivare a quest’ultimo, ulteriore ritocco dell’ennesimo proposto da un volenteroso tecnico come Dal Canto.   
Anche ieri sera la gara non è stata esaltante sul piano del gioco, facendo vedere un Venezia più determinato rispetto a un team ospite sì più quadrato ma evidentemente meno motivato. Contro un Albinoleffe che rersta ambizioso, il Venezia è partito spavaldo ma molto presto è stato costretto ad arretrare il baricentro, a presidiare la propria area per la pressione insistita del team bergamasco.
Difficoltà a ripartire, qualche errore di troppo dietro, fattostà che per un po’ il Venezia ha sofferto.
Poi è riuscito ad alzare il gioco, a proporsi in avanti anche con qualche conclusione un po’ azzardata che ha consentito di allentare la pressione.
Solamente nella ripresa, dopo un brivido iniziale, i lagunari sono riusciti a diventare padroni nel gioco, riuscendo a giostrare bene sulla mediana, costringendo gli avversari sulla difensiva.
Tutti contenti, chiudiamo con un’altra vittoria di spessore un girone di andata nel quale siamo andati oltre alle più rosee previsioni.
E mentre la squadra si gusta il terzo posto in classifica, con l’entusiasmo dello scatenato presidente Korablin anche ieri raggiante in tribuna, starà all’accoppiata Gazzoli-Dal Canto procedere nella necessaria rivisitazione dell’organico. La prima parte di stagione ha dimostrato che con adeguati ritocchi il Venezia può puntare a tentare il colpaccio. Un’occasione da non perdere.

Venezia-Albinoleffe 1-0
Reti: st. 9^ Margiotta (UV)
Arbitro: Sig. Albertini di Ascoli
  
Classifica prime nove posizioni
Virtus Entella 33
Pro Vercelli 29
Venezia 26
Savona 23
Albinoleffe 23 
Como 23
Cremonese 22
Vicenza 22
Feralpisalò 19

Commenti

Post popolari in questo blog

Sei un fiume forte, non ti perderai

[…] mi viene solo in mente quella storia dei fiumi, […] e al fatto che si son messi lì a studiarli perché giustamente non gli tornava 'sta storia che un fiume, dovendo arrivare al mare, ci metteva tutto quel tempo, cioè scelga, deliberatamente, di fare un sacco di curve, invece di puntare dritto allo scopo, […] c'è qualcosa di assurdo in tutte quelle curve, e così si sono messi a studiare la faccenda e quello che hanno scoperto alla fine, c'è da non crederci, è che qualsiasi fiume, […], prima di arrivare al mare fa esattamente una strada tre volte più lunga di quella che farebbe se andasse diritto, sbalorditivo, se ci pensi, ci mette tre volte tanto quello che sarebbe necessario, e tutto a furia di curve, appunto, solo con questo stratagemma delle curve, […] è quello che hanno scoperto con scientifica sicurezza a forza di studiare i fiumi, tutti i fiumi, hanno scoperto che non sono matti, è la loro natura di fiumi che li obbliga a quel girovagare continuo, e perfino esatto…

The Libertines