Deliri

"Servizi sociali? Ridicoli e inaccettabili". "Il Corriere della Sera? Organo della procura di Milano". "Monti? Non aveva meriti per essere nominato senatore a vita". "Mangano? Confermo, è un eroe". E per finire…
Primazia della persona dello Stato, difesa dei diritti di tutti i cittadini, economia sociale di mercato e necessità di controllare lo Stato e di mettere un limite alla sua attività”. “Per me la libertà è l’essenza dell’uomo, l’essenza del nostro cuore. Il diritto alla libertà è il primo tra tutti i diritti, il bene sommo da cui derivano tutti gli altri – sottolinea l’ex capo del governo – Viene prima dello Stato anzi è esso a giustificare la ragione dello Stato che ha compito primario garantire l’esercizio della libertà”
Fonte: il Fatto Quotidiano

Commenti

Post popolari in questo blog

Sei un fiume forte, non ti perderai