Un uomo perduto

Lei vuol sapere qual'è l’insidia più grande per un uomo politico? Quella di innamorarsi del potere, credo. Un uomo che ha paura di perdere la poltrona, l’influenza sugli altri uomini, i telefoni, i quadri d’autore alle pareti, la limousine di Stato, ebbene quello è un uomo perduto.
Sandro Pertini

Commenti

Post popolari in questo blog

Sei un fiume forte, non ti perderai