Fbc Unione Venezia : Venezia pari a Meda

Renate - Venezia 1-1 - Campionato Nazionale Lega Pro2 - Play Off - Semifinale di andata
Tutto rinviato a domenica prossima con la speranza di poter giocare al Penzo. Da sistemare la torre di illuminazione a sinistra della tribuna centrale. Ieri a Meda c'è stato un assaggio della delicatezza e della complessità di questi playoff che rendono le gambe più pesanti a entrambi le contendenti.
Il Venezia ha già in avvio la possibilità di segnare la gara al 4' con una conclusione di Godeas parata miracolosamente dal portiere del Renate, subito dopo centra un palo con Battaglia, trova il vantaggio sempre con il bomber allo scadere, poi fallisce ad avvio ripresa il colpo del ko. Il Renate trova la zampata per riportare in parità il risultato ed evitare l'ipoteca lagunare sul passaggio in finale. 
Nessuna delle due squadre si è risparmiata, anzi dal campo si è avuto l'impressione si giocasse a duemila. Tant'è che quattro-cinque giocatori di entrambi i team hanno chiuso con i crampi. Era il primo caldo dopo una settimana di gelo e non mi sembra di aver visto rallentamenti di ritmo. C'è di che rammaricarsi per il mezzo "passo falso": poteva essere un successo importantissimo invece è stato solamente un pareggio. 
Come detto domenica gara decisiva per l'accesso in finale con entrambe le formazioni che dovrebbero recuperare tutti gli effettivi. E si preannuncia una sfida agguerrita.

Renate-Venezia 1-1
Reti: pt.45' Godeas (UV); st.28' Brighenti (RE)
Arbitro: Sig. Sacchi di Macerata

Commenti

Post popolari in questo blog

Sei un fiume forte, non ti perderai