Passa ai contenuti principali

Scappo dall'Italia. Ecco dove con 350 euro


La politica insoddisfacente, il costo della vita troppo elevato, il lavoro che non c'è. Sono tanti i motivi per cui gli italiani decidono di fuggire dal nostro Paese alla ricerca dell'Eldorado.
Per trovare lavoro, per spendere meno o pernon fare più nulla per il resto della vita, vivendo con i pochi spiccioli messi da parte,Opentravel ha selezionato cinque Paesi in cui si riesce a vivere con 350 euro al mese. Tanto più che si tratta di luoghi esotici che invoglierebbero chiunque a scappare.

Thailandia
Magari non si riesce a trovare una sistemazione con vista mare per 350 euro mensili, ma alloggi a prezzi davvero modici ci sono. Che ne dite di 21 euro al mese nella zona di Chiang Mai, nel Nord del Paese? Invece, se vi avvicinate alla costa i prezzi si aggirano sui 60 euro. Inoltre, mangiare costa poco: il tipico pollo con i noodle costa un euro.
Cambogia
Non è un posto molto comune dove trasferirsi, ma dovete sapere che il costo della vita è simile, se non migliore, rispetto a quello della Thailandia. Pensate che con 350 euro al mese si può vivere nella capitale Phnom Penh. Sono tanti gli stranieri che stanno andando a vivere in Cambogia, quindi i prezzi stanno salendo, ma si riesce comunque a pagare unaffitto con 200 euro mensili e cenare al ristorante con 1,50 euro.
Costa Rica
Questo Paese è tra i più gettonati ultimamente. Non ci vogliono molti soldi per sopravvivere nel Costa Rica. E si può scegliere tra 12 zone climatiche diverse così da accontentare tutti. A San José il costo della vita è tra i più bassi al mondo. Se poi si decide di stare fuori città si vive come nababbi. Al ristorante si cena con meno di 4 euro.

Filippine
Ora che molti filippini sono venuti a vivere in Italia, tocca a noi trasferirci nel loro splendido Paese. Manila è piuttosto costosa, ma nella zona di Cebu, con campi da golf, spiagge e tanti negozi, si può affittare un appartamento con circa 100 euro al mese. Il costo della vita è molto basso e potrete permettervi anche alcuni piccoli vizi, dalle sigarette al superalcoolici. Inoltre, le Filippine offrono un visto speciale per i pensionati già dall’età di 35 anni, con un deposito di 50 mila dollari in una banca filippina. Sopra ai 50 anni bisogna avere un deposito di 10mila dollari e fornire la prova di una pensione di 800 dollari al mese per i singoli o di mille per una coppia.

Belize
Un Paese paradisiaco a prezzi davvero contenuti. Bellissime spiagge, clima sub-tropicale e la lingua ufficiale è l’inglese, che più o meno tutti gli italiani masticano. Se amate le immersioni qui trovate uno degli ecosistemi marini più belli al mondo con i famosi Blue Hole. Il costo della vita è simile al Costa Rica. Una casa a Cayo, a un’ora da Belize City, costa 210 euro al mese. Se avete compiuto 45 anni, potete andare in pensione in Belize: il Retired Person’s Incentive Program vi consente di vivere uno stile di vita tax free.
fonte: viaggi.virgilio.it

Commenti

Post popolari in questo blog

Sei un fiume forte, non ti perderai

[…] mi viene solo in mente quella storia dei fiumi, […] e al fatto che si son messi lì a studiarli perché giustamente non gli tornava 'sta storia che un fiume, dovendo arrivare al mare, ci metteva tutto quel tempo, cioè scelga, deliberatamente, di fare un sacco di curve, invece di puntare dritto allo scopo, […] c'è qualcosa di assurdo in tutte quelle curve, e così si sono messi a studiare la faccenda e quello che hanno scoperto alla fine, c'è da non crederci, è che qualsiasi fiume, […], prima di arrivare al mare fa esattamente una strada tre volte più lunga di quella che farebbe se andasse diritto, sbalorditivo, se ci pensi, ci mette tre volte tanto quello che sarebbe necessario, e tutto a furia di curve, appunto, solo con questo stratagemma delle curve, […] è quello che hanno scoperto con scientifica sicurezza a forza di studiare i fiumi, tutti i fiumi, hanno scoperto che non sono matti, è la loro natura di fiumi che li obbliga a quel girovagare continuo, e perfino esatto…

The Libertines