Buongiorno #17


...rubo a Mogol quella metafora delle due arance,
ascoltare il padreterno che improvvisa jazz
vento sulle foglie che frusciando caccian via lo 
stress
starsene così con in faccia un si fino a lunedì
dolce far niente,dolce rimandare
stare con i piedi a penzoloni guardando il mondo
girare
andare andare aspettare dolcemente l'ora di mangiare 
guardare l'erba crescere e l'acqua evaporare 
tranquillamente all'ombra di una fresca brezza farsi accarezzare 
dare forma tonda a bolle di pensieri 
che scoppiano nell'aria non appena si fan troppo seri 
o troppo pesi starsene leggeri 
trasformare le ore in mesi 
come foglia lungo il fiume dentro la corrente dolcemente arresi 
siiii starsene così 
con in faccia un sì fino a lunedì...
Jovanotti 

Commenti

  1. Fino a lunedi e oltre.

    RispondiElimina
  2. ma Jovanotti é* ancora vivo???

    RispondiElimina
  3. Certo...ascolta il cd ORA. Ciao

    RispondiElimina

Posta un commento