L'uomo

foto: errebi

Dalla mollezza di una spugna bagnata fino alla durezza di una pietra pomice, ci sono infinite sfumature. Ecco l'uomo.
Honorè de Balzac 

Commenti

Post popolari in questo blog

Sei un fiume forte, non ti perderai