Fbc Unione Venezia: A Montebelluna il Venezia si salva su rigore

Montebelluna-Venezia 1-1 Campionato Nazionale Serie D Girone C - 21^ Giornata -
Una giornata storta salvata in extremis. Il Venezia subisce le vendetta di Vigo (per la sua squalifica non scontata i lagunari vinsero la gara d'andata a tavolino, in campo finita in parità) soffrendo ancora una volta per la "maledizione dei portieri" che ormai lo assilla da due stagioni. Non bastasse perde due giocatori nel volgere di un quarto d'ora per infortuni e quindi costretto a tentare la risalita su un campo bruttissimo con di fronte una squadra ormai votata esclusivamente alla difesa. Ma nonostante ciò il team lagunare si rende interprete di una gara di grande possesso palla, ma anche di poche idee, di tante avanzate senza costrutto, ma di una penetrazione utilissima che porta al rigore del pareggio. Il pareggio è giusto, il Monte è stato un avversario in salute con cui era molto difficile giocarci contro visto che si chiudevano bene togliendo gli spazi e raddoppiando spesso sui centrali arancioneroverdi. Cronaca: Al 14^ della prima frazione di gioco la punizione da fuori di Vigo attraversa la barriera, la palla ad effetto rimbalza appena davanti a Riommi e lo beffa, ma il portiere non è affatto incolpevole. 39^ della ripresa Gallonetto atterra in area Oliveira: rigore. Zubin spiazza il portiere trevigiano e fa 1-1
Domenica il campionato è fermo e per il nuovo tecnico lagunare c'è quindi una settimana di tempo in più per crscere la proprio conoscenza sulle doti dei singoli e nel contempo plasmare il team secondo le sue idee. Otto restano i punti di vantaggio su quella che è diventata una coppia di inseguitrice: Delta e Legnago.

Montebelluna-Venezia 1-1
Arbitro: Sig. Guccini di Albano
Reti: pt.14^ Vigo (MN), st. 40^ Zubin rig (UV)

Classifica prime cinque posizioni
Unione Venezia 48
Delta P.T. 40
Legnago S. 40
Montebelluna 36
Tamai 34

Commenti

  1. dalla curva sud13:23

    Anche se il gol su rigore l'ha realizzato Zubin, l'uomo in più del Venezia è stato Oliveira.

    RispondiElimina
  2. speriamo sia l'anno buono per il Venezia ed il Rimini !!

    Rimini 45
    Casale 44
    San Marino
    Treviso 40

    ciao buona giornata

    RispondiElimina
  3. Sono un pò sbalordito della C2 di quest'anno. Non per sottovalutare Rimini e Treviso ma per l'appunto due squadre che vengono dalla D comandano la C2. Strano proprio.

    RispondiElimina
  4. Teston18:02

    Il Porto Tolle ha pareggiato. Un buon margine di otto punti di vantaggio. Anche se non si deve pensare di aver già vinto il campionato, la strada è ancora molto lunga. Adesso per fortuna che c'è la sosta così riusciremo a recuperare qualche giocatore. Ciao coco!!!

    RispondiElimina
  5. Paco21:13

    Sul gol preso c'è la responsabilità del portiere ma sono cose che possono succedere, il giocatore del Monte ha fatto un gran tiro ed è andata così.

    RispondiElimina

Posta un commento