Passa ai contenuti principali

Chicche della lega 2 - Cosentino sei uno di noi...si un camorrista

La storia continua nulla ferma la "sega nord". Dopo l'ennesimo diktat subito dal nano sporcaccione, che chissà per quale motivo li tiene per le palle...(SOLDI?), possono solo fare una cosa: andare a dare via il CULO. Buffoni. Oramai l'ipocrisia trasuda dai rappresentanti politici della "sega nord", da ieri annoverati a pieno titolo tra i sostenitori degli affari del clan dei casalesi. La casta si auto assolve ancora una volta, e auto assolve tranquillamente anche i suoi appartenenti piu VISCIDI e CRIMINALI.
Godiamoci l'ennesima standing ovation parlamentare con risa, comportamenti esultanti, baci e abbracci.
Il peggior parlamento della storia repubblicana ha ancora una volta dato bella dimostrazione di se.
Il parlamento dei Berlusconi, Bossi, Gasparri, Bricolo, Romano,Cicchitto e Scilipoti.
Il parlamento che "Eluana è stata ammazzata".
Il Parlamento che "Ruby era la nipote di Mubarak".
Caro presidente Monti ha proprio un bel da fare se poi questi individui smontano il lavoro certosino per riconquistare credibilità. Un pensiero se fossi in Lei, mi creda, io personalmente lo farei...DIMETTERSI...per la vergogna di rappresentare questi BANDITI e FARABUTTI.

Commenti

  1. Da una parte il governo Monti , sembra sulla strada buona , i bot vanno bene , lo Spread scende ecc ecc .
    Dall'altra parte il solito parlamento mafioso , ladro pieno di escord ...come potrà Monti farci uscire dalla crisi ?

    ciao

    RispondiElimina
  2. Non é una novità, ma in questo momento ci si sente particolarmente offesi

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Sei un fiume forte, non ti perderai

[…] mi viene solo in mente quella storia dei fiumi, […] e al fatto che si son messi lì a studiarli perché giustamente non gli tornava 'sta storia che un fiume, dovendo arrivare al mare, ci metteva tutto quel tempo, cioè scelga, deliberatamente, di fare un sacco di curve, invece di puntare dritto allo scopo, […] c'è qualcosa di assurdo in tutte quelle curve, e così si sono messi a studiare la faccenda e quello che hanno scoperto alla fine, c'è da non crederci, è che qualsiasi fiume, […], prima di arrivare al mare fa esattamente una strada tre volte più lunga di quella che farebbe se andasse diritto, sbalorditivo, se ci pensi, ci mette tre volte tanto quello che sarebbe necessario, e tutto a furia di curve, appunto, solo con questo stratagemma delle curve, […] è quello che hanno scoperto con scientifica sicurezza a forza di studiare i fiumi, tutti i fiumi, hanno scoperto che non sono matti, è la loro natura di fiumi che li obbliga a quel girovagare continuo, e perfino esatto…

The Libertines