Fbc Unione Venezia : Il Venezia si è concesso una giornata di ferie

Venezia-Mezzocorona 0-3 Campionato Nazionale Serie D Girone C
- 15^ Giornata -
Il Venezia fà il ponte e si dimentica di "scendere in campo" oggi con il Mezzocorona che lo schiaffeggia con 3 sberle, due in chiusura di primo tempo e la terza appena iniziata la ripresa. Per i primi 30' del primo tempo si è vista solo una squadra, il Mezzocorona che sembrava per l'appunto una squadra di marziani. Tutta una partita e il Venezia non è stato in grado di fare neanche una azione da gol. Da quando gli arancioneroverdi sono scesi in Serie D mai, al Penzo, è successo di subire una sconfitta per 0-3. L'ultima risaliva al campionato di Serie C2 2005-06 contro il Pergocrema con l'arrivo poi di Nello Di Costanzo e la promozione in serie C1. Che dire se non che è stata la giornata più buia da quando i lagunari sono in serie D. Comunque non succede nulla di irreparabile anche il Delta Porto Tolle incappa nella sconfitta a Legnago e il distacco rimane invariato (11 punti). Resta da prendere in considerazione che i campionati si vincono non mollando mai la concentrazione e l'attenzione, Sassarini dovrà far recuperare morale ad una squadra totalmente demolita.

Venezia-Mezzocorona 0-3
Reti: 32' pt Ghidini (MZ), 40' pt Fischnaller (MZ), 1' st Mele (MZ)
Arbitro: Sig. Diruberto

Classifica prime cinque posizioni
Unione Venezia 38
Delta Porto Tolle 27
Legnago 26
Tamai 25
Union Quinto 23

Commenti

  1. Teston21:11

    Fioi che bota. Ea squadra no ghe gera proprio. Forse come ti ga scritto ti i gera proprio in ponte. Domenega col Gradisca se deve tornar a vincer.

    RispondiElimina
  2. Barbara21:14

    Senza testa si perde. Dobbiamo far tesoro di questa sconfitta che ci serve a capire,se ancora ce n'era bisogno, che la determinazione è fondamentale per qualsiasi squadra.

    RispondiElimina
  3. Bisteca21:17

    Una sconfitta inaspettata. Il Mezzocorona si è presentato al Penzo con 4 pedine fuori e con un fuori quota in più. Mah, oggi abbiamo certamente fatto un passo indietro.

    RispondiElimina
  4. Paco21:21

    Mi penso veramente che oggi se poteva sogar 3 ore ma no gavaresimo mai segnà. Comunque goto mezo pien ma sempre + 11 dal Delta co una partia in meno. Soto adeso col Gradisca.
    Ciao beo

    RispondiElimina
  5. Omar17:28

    Dai fioi prendiamola come una semplice vacanza. Si si è perso 0-3 in casa ma in fondo cosa è successo. Non è cambiato nulla. Ci rifaremo con il Gradisca domenica prossima. Saluti

    RispondiElimina

Posta un commento